Piemonte terme weekend vacanze benessere idee e consigli

Piemonte terme weekend vacanze benessere idee e consigli per trascorrere momenti di puro relax

piemonte-terme

Piemonte terme dove andare, suggerimenti e informazioni

Le località turistiche più rinomate del Piemonte per trascorre una vacanza all’insegna del relax e del benessere sono:

Acqui Terme

Aqui Terme è un comune di circa 20.000 abitanti della provincia di Alessandria ed situato nella zona sud-orientale del Monferrato è bagnato sulla sponda destra dal fiume Bormida.

Il nome di Acqui, che significa letteralmente “Aquae Statiellae”, allude, appunto, alle sue curative fonti termali.

Le acque termali sgorgano dalla fonte Bollente dal Lago delle sorgenti e dall’Acqua marcia, provenienti dalle dorsali appenniniche che separano il torrente Orba dall’Erro.

acqui-terme3

In particolare l’acqua della Fonte Bollente è conosciuta e utilizzata nelle Terme del centro abitato fin dall’Epoca romana, oggi costituisce la fonte di maggior impiego negli Stabilimenti di cura acquesi.

E’ ipertermale, per l’elevata temperatura che sfiora alla scaturigine i 75°C; ha un alto contenuto minerale, per cui il suo Residuo fisso a 180°C è di 2.200 mg/litro; per la composizione chimica è definita come acqua sulfureo-salsobromojodica.

Presenta una quota significativa di solfati.

Si usa principalmente nella terapia di affezioni di pertinenza reumatologica, ortopedica, otorinolaringojatrica, pneumologica, angiologica e ginecologica.

Può servire non di meno in dermatologia e in gastroenterologia, oltre che in medicina estetica.

Mentre le fonti del “Lago delle sorgenti” sono vari getti di acqua termale che si raccolgono in due bacini, di cui il maggiore denomina le fonti.

Si tratta anch’essa di acqua ipertermale, anche se la temperatura del lago maggiore è di circa 50°C, quindi minore rispetto alla “Bollente”; il contenuto minerale è alto, circa 2.500 mg/litro; chimicamente è anch’essa classificata sulfureo salsobromojodica e presenta una quota significativa di solfati.

Ha le medesime indicazioni e, quindi, impieghi terapeutici della “Bollente”.

terme

Infine abbiamo la Fonte “Acqua marcia” che fu scoperta nella seconda metà del Settecento ed è stata originariamente utilizzata per bagni all’interno dello Stabilimento “Antiche Terme”, mentre nei decenni passati l’impiego prevalente era per trattamenti inalatori in virtù del suo elevato contenuto di solfuri – H2S 38 mg/litro .

Ha una portata decisamente minore rispetto alle altre fonti ed è un’acqua fredda, sgorgando a circa 19°C; ha un alto contenuto minerale, con Residuo fisso a 180°C di 2.570 mg/litro, ed è classificata sulfureo-salsobromojodica.

Attualmente non è usata per terapie, nonostante il suo alto tenore di solfuri costituisca un’indicazione ottimale per cure inalatorie e, in secondo luogo, dermatologiche.

Bognanco Terme

Bognanco è un piccolissimo comune della provincia del Verbano Cusio Ossola di circa 400 abitanti, attraversato dal torrente Bogna da cui deriva il nome “Bognanco”.

Si trova a pochi km da Domodossola, centro principale della zona.

La Valle del Bognanco riporta uno straordinario passaggio alpestre ed è sede di una importante Stazione Termale.

Le terme di Bognanco offrono un centro sanitario moderno e organizzato con un equipe di medici, che collaborano nella preparazione di cure personalizzate, con particolare attenzione ai casi di ipertensione, malattie dermatologiche e sovrappeso.

Rudas terme

Il centro sanitario ospita medici esperti in mesoterapia, fitoterapia e manipolazioni, personale qualificato per sedute massoterapia curative ed estetica; attrezzature per fisioterapia, inalazioni, sauna, idromassaggio e, in collaborazione con la piscina termale, si organizzano corsi di acquaticità, ginnastica della terza età e riabilitazione.

La presenza dello staff medico assicura un soggiorno tranquillo sia per coloro che usufruiscono delle cure termali sia per coloro che trascorrono le ferie in questa incantevole valle.

Altre località ove è possibile trascorrere la propria vacanza relax sono:

  • Frabosa Soprana,
  • Garessio
  • Stresa.

P.S. Per avere informazioni su altre località termali d’Italia rimando alla lista completa in GUIDA ALLE TERME IN ITALIA (DIVISA PER REGIONI).