Viaggio a San Francisco


Viaggio a San Francisco consigli utili, dritte e suggerimenti

sanfrancisco-vista2

San Francisco è la città più europea degli Stati Uniti.

Nonostante la presenza massiccia di culture e abitudini diverse tra loro, la vita frenetica soprattutto nella zona degli affari (il Financial District), resta sempre e comunque a misura d’uomo.


San Francisco consigli utili e informazioni

La vita in California è d’altronde completamente diversa da quella della costa orientale, i ritmi sono molto più rallentati nonostante in alcune zone il lavoro porta via molte ore della giornata e il commute (il periodo trascorso in auto o mezzi pubblici che serve a raggiungere il posto di lavoro) può arrivare a toccare le due ore.

Un’altra cosa che salta all’occhio da queste parti, è l’atteggiamento che hanno i negozianti/commessi nei confronti del cliente.

sanfrancisco-vista

Anche in questo caso alla base di tutto c’è il rispetto, ma sono anche molto disponibili, sempre col sorriso sulle labbra e spesso sembra (ma non sempre e’ così) che il loro motto sia veramente “il cliente ha sempre ragione”.

Questo lo si riscontra soprattutto nei mall e nei centri commerciali dove si entra liberamente in qualsiasi negozio e i commessi ti accolgono con le solite frasi di rito: “Hi, may I help you?” (Salve, posso aiutarla?) oppure “Hi, how’re you doing?” (Salve, come va, tutto bene?).

Tenete sempre la risposta pronta, così eviterete di avere la tizia alle costole per tutto il tempo della vostra visita nel negozio.

San Francisco cosa vedere e luoghi da visitare

Una delle cose che bisogna assolutamente vedere quando si ci reca a San Francisco è una visita all’isola di Alcatraz che, in periodi di maggior turismo, consiglio di prenotare dall’Italia o comunque almeno un paio di settimane prima.

Il battello che effettua il trasporto parte dal molo 41, dura non più di una decina di minuti ed e’ effettuato esclusivamente dalla Blue & Gold Fleet, l’unica autorizzata ad arrivare fino all’isola; le altre possono solo girare intorno all’isola.

La visita al penitenziario di massima sicurezza, soprannominato The Rock inizia appena sbarcati sull’isola dove troverete una guida che vi spiegherà la storia.

alcatraz-5

Per abbreviare i tempi, vi consiglio di evitare questa prima tappa e dirigervi direttamente all’interno, così da precedere gli altri nel tour guidato.

All’entrata vi sarà consegnato un walkman con un nastro nella lingua desiderata, il quale vi guiderà passo passo nei corridoi del carcere.

Il nastro spiega la storia della struttura dalla nascita alla chiusura (1963), racconta le storie di alcuni dei detenuti più famosi (tra cui Al Capone) proponendo stralci di interviste e storie vere.

Altre cose da non perdere assolutamente sono il Golden Gate e il relativo Parco Nazionale.

Il ponte è percorribile in auto/moto, in bicicletta o a piedi (in questo caso copritevi, il vento sul ponte è davvero forte).

sanfrancisco-goldengate

Alla fine del ponte, c’è un vista point, da dove si può ammirare la città e la sua struttura caratteristica.

Al ritorno, quindi entrando in città, si paga il pedaggio, che sono circa 3 dollari per auto.

Dall’altra parte del ponte si trova Sausalito, una caratteristica cittadina di pescatori, con le tipiche case sull’acqua, dove poter fare shopping e cenare in uno degli incantevoli ristoranti sul mare.

Il Cable Car è un altro dei simboli della città.

I percorsi sono tre, Powell/Mason, California Street e Powell/Hide, che è quella che vi consiglio perchè arriva direttamente al Ghirardelli Square (altro luogo da visitare), a due passi dai moli.

sanfrancisco-CableCar

Nei pressi di Ghirardelli Square si trova uno dei negozi della catena Crazy Shirts, dove troverete decine e decine di t-shirt dai colori e disegni più disparati.

Alamo Square è famosa soprattutto per le foto scattate da questo posto.

Le famose cartoline che raffigurano le case vittoriane (Painted Ladies) con alle spalle il Financial District sono scattate da qui.

China Town è il quartiere cinese, ovviamente molto caratteristico, con numerosi negozi che vendono gli oggetti più disparati.

North Beach è la zona italiana, dove trovate ristoranti dal nome tipicamente italiano ma non sempre il nome va d’accordo col menù.

sanfrancisco-NorthBeach

Lombard Street è ‘la strada più tortuosa al mondo, con la sua pendenza e le curve a gomito, che ne permettono ovviamente l’accesso in un unico senso.

Bellissimo da ammirare e da visitare è il Palazzo delle belle arti.

Altri luogo da visitare nei dintorni di San Francisco è Santa Cruz, situata a sud la località è nota soprattutto per il surf, molto praticato grazie alla posizione, alla corrente e ai venti.

Famoso anche il Boardwalk, il luna park direttamente sul mare.

A Milpitas c’e’ il Great Mall of the Bay, il centro commerciale più grande del nord California.

sanfrancisco-palazzo

San Francisco cosa fare e cosa mangiare

Un ristorante tipico che mi sento di consigliare è il TGI Friday’s. e si trova al capolinea del Cable Car a Powell e vi suggerisco le deliziose potato skins, praticamente le bucce di patate ripiene.

Se amate lo shopping o comunque dovete comprare gadget e souvenir vari, il Pier 39 / Fisherman’s Wharf è la meta ideale.

Potrete trovare numerosi negozi e ristoranti (soprattutto a base di pesce), l’acquario, il museo delle cere, foche e leoni marini tranquillamente distesi al sole su ‘zattere’ galleggianti, nella parte sinistra del molo.

Abbiamo trovato, per caso una pizzeria niente male, Paradise Pizza & Pasta, la pizza era piuttosto grande (come sempre) ma buona, altezza giusta e senza i litri di olio che di solito mettono.

Galleria foto San Francisco


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta