10 funivie che guardano il mare più belle d’Europa: da qui potrete ammirare panorami unici al mondo

La bellezza del mare, della costa alta e rocciosa si unisce ai borghi che sono lontani dalle spiagge ma collegati da caratteristiche funivie. Da Capri a Taormina passando per Barcellona e la Liguria, l’acqua cristallina si unisce ai paesaggi mozzafiato per soggiorni da comodità e relax

taormina-sicilia-funivia
Ph credits Holger Uwe Schmitt, Wikimedia Commons

Per godere della magia di un bellissimo paesaggio a strapiombo sul mare, non c’è bisogno di guardare il mondo da un’altura o da una montagna. La suggestione di una risalita in funivia o seggiovia vale il prezzo del biglietto: una sensazione di libertà che immerge totalmente nella natura e nel paesaggio circostante, oltre alla comodità che in pochissimi minuti ci si ritrova da un punto alto fino a giù verso la spiaggia. Numerose mete d’Europa godono di questa particolarità, rendendole veramente uniche nel proprio genere.

Le funivie a picco sul mare più belle d’Europa per un viaggio tra scorci mozzafiato e paesaggi magici

Le funivie o seggiovie sono elementi di grande particolarità in Italia e in Europa, particolarmente amate dai turisti che le utilizzano per raggiungere in pochi minuti e senza fatica i punti panoramici più alti. Veri e propri capolavori di tradizione, sono spunti per fotografie magnifiche e scorci romantici da condividere anche in coppia. Le più belle sono assolutamente quelle a picco sul mare, che regalano emozioni incredibili con i colori del tramonto o la limpidezza dell’alba. Una prospettiva speciale per destinazioni uniche: ecco le 10 funivie a picco sul mare più belle d’Europa!

capri-faraglioni-mare
Image by frimufilms on Freepik

Le funivie a picco sul mare più belle d’Europa tra le bellezze del Sud Italia

Le funivie a picco sul mare più belle d’Europa non possono che vantare nella top ten una ricca rappresentanza del Sud Italia. Iniziamo subito con la suggestione della splendida Capri con la Seggiovia di Monte Solaro che dal porto trascina i turisti fin sù alla notissima piazzetta con le stradine colorate e panoramiche che si snodano fino ai faraglioni e alle spiagge più belle. Ancora in Campania la Funivia del Faito che parte da uno scenario di montagna per arrivare nella caratteristica Castellamare di Stabia in soli otto minuti ma attiva solo in primavera ed estate. Scendendo nella stupenda Sicilia, immancabile la Funivia di Mazzarò-Taormina, due gruppi di quattro cabine agganciate e chiuse che in pochissimi minuti collegano il centro del paesino alla spiaggia di Isola Bella. Sempre sull’isola la Funivia di Trapani-Erice con undici minuti di viaggio e una splendida vista panoramica sulle Isole Egadi, attiva fino all’1 di notte.

cinque terre Liguria
(ph credit Pixabay)

Dalla Liguria alla Croazia per gli scorci più suggestivi a picco sul mare in funivia

Tra le funivie a picco sul mare più belle d’Europa figura anche la Liguria con la linea Rapallo-Montallegro inaugurata nel 1934 e che in pochi minuti collega la zona alta a quella delle spiagge con un panorama davvero splendido. Spostandosi a Ferrara, si ritrova la Seggiovia del Lido di Spina, che negli ultimi anni è stata sostituita da una serie di navette pur mantenendo il nome originale. I 127 seggiolini colorati a picco sul mare infatti, negli anni hanno riscontrato problemi di corrosione per lo iodio che giunge dal mare, apportando così una necessaria modifica strutturale. Con un occhio all’Europa, è consigliatissima la splendida Funivia di Dubrovnik in Croazia, che in quattro minuti collega la periferia della città con le cime del monte Srđ a 405 metri di altezza.

funivia-Benalmadena
(ph credit Pixfuel)

Sospesi tra Spagna e Grecia per un occhio sul mare cristallino e una passeggiata per le città più importanti

Il viaggio tra le funivie a picco sul mare più belle d’Europa passa anche per la Spagna e l’immancabile Teleferica di Barcellona, che collega la parte alta della città con le spiagge e la Playa di Barceloneta. Il tragitto dura 10 minuti e raggiunge un’altezza di 70 metri sulle bellezze della città. A Malaga, La Capitale della Costa del Sol è presente invece la Funivia di Benalmadena a 769 metri sul livello del mare e una salita di quindici minuti tra flora, fauna e lo spettacolo della Valle delle Aquile. Infine, la Funivia di Santorini in Grecia: isola completamente arroccata con i suoi colori tipici, è il modo più rapido per salire nel borgo ed evitare impervie stradine in salite. Se si è fortunati si può godere da una posizione privilegiata tra cielo e mare un tramonto indimenticabile.

Potrebbe interessarti 7 spiagge più belle d’Italia 2022