L’incredibile +Pool a New York si candida ad attrazione top del 2024 in una cornice mozzafiato

Il progetto della +Pool a New York si insinua di diritto in uno degli skyline più famosi al mondo: pronta in estate, si candida ad attrazione top del 2024 in una cornice mozzafiato prima di aprire al pubblico nel 2025.

friends-plus-pool-new-york
Ph credits Ph credits Friends of + Pool, Facebook

Vi sono città e metropoli nel mondo uniche nel loro genere, subito associate a grandi simboli e monumenti. Così come il Colosseo per Roma, il Vesuvio per Napoli, il Big Ben per Londra o la Torre Eiffel per Parigi, anche New York ha il suo skyline iconico con i grattacieli e la splendida Statua della Libertà. Proprio lì a due passi da uno dei luoghi più visitati dai turisti di tutto il mondo con destinazione la Grande Mela, è stato presentato un incredibile progetto che sta finalmente per diventare realtà. Si tratta della +Pool a New York, piscina futuristica che riprende il simbolo addizionale, che sta già facendo parlare molto di sé.

L’ambizioso progetto della +Pool a New York pronta nell’estate 2024

Quando si guarda allo skyline di New York tra grattacieli, grandi parchi e la splendida Statua della Libertà, si viene avvolti da un senso di grande libertà e spazio. Proprio lì nelle acque antistanti, si è posizionato l’ambizioso progetto della +Pool a New York, ideato già nel 2015 ma che non ha mai trovato fattività né investitori. La grande ricerca è stata rallentata anche dagli anni della pandemia ma finalmente sta per vedere la luce. Come confermato anche dal New York Times, la super piscina futuristica a forma di simbolo addizionale riprendendone il nome, sarà già pronta per l’estate 2024 e dopo vari test sarà aperta al pubblico a inizio 2025.

plus-pool-new-york
Ph credits Friends of + Pool, Facebook

Le caratteristiche della futuristica +Pool

A un primo sguardo, la +Pool di New York è un’installazione già particolarissima per la sua forma che riprende il simbolo addizionale nella matematica, inserendosi con luci e led perfettamente nello skyline delle bellezze di New York. Collegata alla terraferma con una lunghissima piattaforma che porta sui prati dove rilassarsi, prendere del sole, leggere un buon libro o semplicemente fare un pic-nic, cela in realtà tantissime sorprese che ne fanno una struttura fortemente futuristica.

Vanta infatti un moderno meccanismo di riciclo dell’acqua e filtraggio senza prodotti chimici bensì naturali, con l’acqua sottostante che scorrerà filtrando detriti e rifiuti. Il progetto ha entusiasmato tutti i rappresentanti della politica della Grande Mela, con l’immensa curiosità di turisti e visitatori che dovranno però aspettare il prossimo anno.

statua-della-libertà-new-york
Ph credits William Warby, Wikimedia Commons

Le date dell’apertura e i prossimi step

La +Pool di New York sarà grande ben 840 metri quadrati e si troverà a pochi passi dall’iconica Statua della Libertà e convoglierà migliaia di curiosi. Il suo progetto dopo 10 anni di modifiche e ricerca di finanziatori, ha trovato i fondi giusti per ultimare i lavori e aprire la struttura già in quest’estate. Prima di lasciar spazio però ai visitatori, dovrà affrontare nuovi e approfonditi test in particolar modo sulla qualità dell’acqua e sul sistema di filtraggio. L‘inaugurazione ufficiale è quindi prevista per il 2025 ma si candida già ad essere tra le attrazioni più innovative, belle e chiacchierate di questo 2024.

Il progetto della +Pool a New York pronta nell’estate 2024 immagini e foto