Viaggio on the road in Europa: ecco le 7 meraviglie da visitare assolutamente per una vacanza slow

L’Europa offre numerosi itinerari on the road da effettuare in auto, camper o in moto tra le destinazioni più affascinanti unendo la bellezza dei paesaggi e degli scorsi al relax di spostamenti comodi e slow a misura di ogni viaggiatore.

coppia-mappa-ontheroad-viaggio
Ph Credits Freepik

Il viaggio perfetto per molti è la sintesi giusta di relax, cultura e momenti di spensieratezza, con i tempi gestiti in base ai gusti e alle esigenze dei vacanzieri. Itinerari che rappresentano l’esigenza di staccare la spina dalla routine stressante e dal lavoro, con la possibilità di visitare nuovi luoghi rispettando i propri ritmi. É per questo che molti scelgono i viaggi on the road in auto, moto o in camper, con la possibilità di scegliere più luoghi da visitare coniugando divertimento e relax. Tra tutte le mete, l’Europa offre un ventaglio immenso di itinerari slow on the road: scopriamo le sette meraviglie imperdibili da vivere in coppia, in famiglia o con amici!

Viaggio on the road in Europa, i sette itinerari per un viaggio di cultura, divertimento e relax

Un viaggio on the road in Europa non ha nulla da invidiare ai grandi itinerari del mondo come la famosissima Route 66 in America. Gli scorci emozionanti dei borghi incontaminati, le città d’arte, i percorsi enogastronomici immersi nella natura o ancora mare e coste uniscono il gradimento di più vacanzieri con diverse esigenze, gestendo i ritmi per un soggiorno stimolante ma al contempo anche slow. Dall’Italia al Portogallo, fino all’Irlanda, la Germania e la Francia, alla scoperta delle sette strade che creano gli itinerari più belli che lasciano a bocca aperta.

irlanda giardini più belli
Credit Shutterstock

L’incanto della natura on the road in Irlanda, Germania e Austria

La natura rigogliosa accompagna il viaggio on the road nel magico itinerario in Irlanda lungo la Wild Atlantic Way. Ben 2500 chilometri tra parchi, isole, castelli e scorci selvaggi, che immergono il turista in una realtà ben lontana dal tran tran delle metropoli più note, cullati dal vento e del rumore dell’oceano spesso in tempesta. Ugualmente sorprendente la Romantische Strasse, Route 550 in Germania con 360 chilometri che da nord a sud accompagnano i turisti verso un suggestivo cammino di colori e romanticismo. Imperdibile la visita al Castello di Neuschwanstein, uno dei più noti d’Europa e che ha fatto d’ispirazione ai più celebri film d’animazione Disney. Scendendo ancora un po’ si giunge in Austria che per una vacanza on the road e slow offre la bellissima Strada alpina del Grossglockner, la più panoramica della zona. Attraversa parchi nazionali per ben 48 chilometri con la possibilità di trekking e passeggiate.

On the road tra costa e mare in Francia e in Italia

Il viaggio on the road in Europa incontra i bellissimi itinerari della Francia con la Corniche de l’Estérel, che costeggia un complesso montuoso vulcanico tra i paesaggi di mare della Costa Azzurra e i promontori naturalistici della Provenza. Il rosso della roccia si unisce all’azzurro del mare delle bellissime spiagge e ai caldi colori del sole, con gli odori tipici della zona che ha tanto da offrire in ogni scorcio. Nella stupenda Italia invece, è super consigliata la Via Francigena che in passato univa l’Europa in un lungo asse tra Londra, Roma e Puglia. Fermandosi in Toscana, i percorsi tra enogastronomia e borghi medioevali più belli si fondono in un mix perfetto di relax e cultura alla scoperta delle province di Lucca e Siena.

lisbona-portogallo
(ph credit SZimmermann_DE, Pixabay)

Viaggio on the road in Europa tra le avventure della Croazia e i colori del Portogallo

Riaffacciandosi verso il mare, anche la Croazia offre stupendi itinerari on the road anche in camper attraverso l’Adriatic Highway. Ben 600 chilometri tra le colorate cittadine e i borghi di pescatori, incontrando sia la montagna che il mar Adriatico. Per gli appassionati di tappe più note, è di passaggio anche nelle famose Rijeka, Dubrovnik e Spalato per una passeggiata tra le strade più conosciute e gli scorci maggiormente fotografati. Infine i colori del Portogallo, meta imperdibile quando si parla di on the road slow. La Costa della Regione dell’Algarve regala scenari mozzafiato tra l’alta costa rocciosa e Faro “La Porta d’ingresso dell’Algarve. Sosta consigliata anche nei borghi di ceramiche, nelle suggestive grotte e nelle spiagge note come ritrovo dei surfisti.