A Pontedilegno-Tonale la musica va in scena in un teatro-igloo a 2600 metri di quota

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Nel comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale torna l’evento più atteso della stagione invernale 2024, Paradice Music. L’originale manifestazione prevede concerti di famosi artisti in un teatro igloo situato a 2600 metri di quota.

Paradice Dome
Credit pagina Facebook Pontedilegno-Tonale

Fino alla fine di marzo 2024 saranno 35 i concerti che andranno in scena a 2.600 metri di quota con artisti di spicco e gruppi locali. Paradice Music è l’evento più atteso della stagione invernale del comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale, unendo qualità artistica, food e sostenibilità ambientale. I protagonisti assoluti? Gli strumenti scolpiti nel ghiaccio.

Paradice Music 2024: date e programma

A Pontedilegno-Tonale la musica va in scena in un teatro-igloo a 2600 metri di quota
Credit Jaroslav Jelínek Wikimedia Commons

Paradice Music è un festival che regala emozioni da brividi grazie alla particolarissima location in cui si svolge: il Paradice Dome, un teatro-igloo da 200 posti, situato a oltre 2.600 metri di quota, esattamente sul Ghiacciaio Presena, tra la lombarda Valle Camonica e la Val di Sole in Trentino. Paradice Music vede due appuntamenti settimanali per tre mesi con artisti che si esibiscono all’interno dell’igloo di ghiaccio. Così come di ghiaccio sono gli strumenti musicali utilizzati durante i concerti realizzati dalla esperte mani di Lino Mosconi, Giorgio Tomaselli e Matteo Aielli, artisti animati da un forte attaccamento al territorio in cui sono cresciuti.

Nel ricco calendario 2024 pensato per un pubblico dai gusti ed età variegate spiccano gli appuntamenti live di San Valentino con la cantante lirica belga Noémie Schellens (mercoledì 14 febbraio alle 16) e Morgan (sabato 17 febbraio, alle 16 e alle 18). Paradice Music prevede poi due eventi a settimana. Il giovedì è dedicato alla Paradice Orchestra, formazione che vede la collaborazione tra la rock band locale dei Locos Armando’s, il pianista Massimo Faes e il trio d’archi femminile Phenix. I giovedì dunque daranno spazio a una serie di monografie su grandi artisti della musica pop, rock e serate a tema. Il secondo appuntamento settimanale è il sabato con gli special guests che si alterneranno alla Paradice Band: il gruppo, guidato da uno degli scultori, Lino Mosconi, proporrà un viaggio sonoro tra le diverse epoche della musica italiana e straniera.

Gli ospiti di Paradice Music 2024

Ghiacciaio Presena
Credit Denis Faustinelli Wikimedia Commons

Oltre ai concerti di San Valentino con Noémie Schellens, soprano belga e con Morgan, tra gli ospiti abbiamo anche la Coldplay Tribute band, gruppo che riprenderà il repertorio di uno dei gruppi più conosciuti al mondo, sabato 10 febbraio; poi sabato 9 marzo appuntamento con “Fabrizio De André Ensemble”, in cui nove artisti provenienti da Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Calabria, Sardegna, Perù passeranno in rassegna la grande carriera di Faber. “Mistic Owls”, riferimento locale per la musica irlandese che, assieme alla Paradice Band coinvolgeranno il pubblico in un viaggio nell’isola verde, in programma sabato 23 marzo.

Come partecipare

I concerti di Paradice Music 2024 sono raggiungibili anche da chi non scia. Il Paradice Dome è situato, infatti, nei pressi della cabinovia Paradiso, che parte dal Passo Tonale. Inoltre, durante il festival musicale nel vicino rifugio Passo Paradiso si potrà partecipare alle speciali cene ad alta quota. Dopo il concerto delle 18 del sabato si potranno assaggiare le specialità gastronomiche tipiche di Trentino e Lombardia, da gustare con vista panoramica sul ghiacciaio Presena. Gli appuntamenti in calendario sono quelli del 9 e 23 marzo, a cui si aggiunge la cena con il rinomato chef stellato Alfio Ghezzi del Senso Alfio Ghezzi Mart, una stella Michelin, in programma per il 3 febbraio.

Paradice Music 2024 immagini e foto