Raggiungere i migliori Mercatini di Natale 2023 a bordo dei treni storici: una doppia esperienza da vivere a Dicembre

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Un vero e proprio travel must di Dicembre è visitare i Mercatini di Natale più belli d’Italia. Ma se per farlo, si sale a bordo di uno sbuffante treno storico, ecco che allora si avrà l’occasione di vivere un’esperienza nell’esperienza. Tutto ciò è possibile grazie alla ricca programmazione dei treni storici della Fondazione FS Italiane che, per tutto il periodo dell’Avvento, mette a disposizione antichi convogli diretti verso città e cittadine animate dalle bancarelle addobbate a festa.

Guarda il video

mercatini di natale treni storici 2023
Credit Blackout_Photograpy Pixabay

Raggiungere i Mercatini di Natale 2023 a bordo dei treni storici è un’esperienza suggestiva che permette di unire il fascino di un viaggio slow attraverso i bellissimi paesaggi d’Italia, da ammirare con agio dal finestrino, allo shopping natalizio di qualità tra artigianato, oggetti handmade, specialità tipiche.

Tutti gli anni, durante il periodo dell’Avvento, Fondazione FS Italiane, organizza alcuni itinerari a bordo di treni storici che percorrono antiche linee ferroviarie per permettere a curiosi e appassionati di visitare un Mercatino di Natale, vivendo così il piacere di fare un’esperienza nell’esperienza. Ecco quali sono i treni storici d’Italia le cui partenze sono programmate a Dicembre 2023.

treni a vapore mercatini di natale 2023
Credit geraldfriedrich2 Pixabay

Treno storico da Gemona del Friuli

Da Gemona del Friuli, magnifica località alle pendici delle Prealpi Giulie, in provincia di Udine, parte il treno storico per raggiungere i Mercatini di Natale e i presepi della provincia di Pordenone. Si viaggia a bordo di un convoglio Centoporte con una locomotiva diesel degli anni ’30, attraverso un suggestivo itinerario che porterà a Poffabro e Polcenigo, che fanno parte del circuito de I Borghi più Belli d’Italia, e Sacile. Il treno storico, sul quale sarà possibile caricare gratuitamente la bicicletta, effettuerà il suo viaggio solo il 17 dicembre 2023

A Poffabro andrà in scena la XXVI edizione di “Poffabro presepe tra i presepi” dove, dal 3 dicembre 2023 fino al 14 gennaio 2024, sarà possibile ammirare oltre 150 presepi dislocati in ogni angolo del centro storico del borgo. Anche nel borgo di Polcenigo vanno in scena i presepi, dal 3 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024, con la XX edizione di “Magia di un borgo antico. Presepi a Polcenigo“. Si tratta di un suggestivo percorso dove si potranno ammirare i tradizionali presepi. Salice invece sarà animata dai caratteristici Mercatini di Natale dal 24 novembre al 31 dicembre 2023 con tante bancarelle ma anche mostre, spettacoli e visite guidate.

Transiberiana d’Italia Natale 2023

Particolarmente amato è il treno storico Ferrovia dei Parchi Altipiani Maggiori d’Abruzzo che percorre l’antica e spettacolare tratta ferroviaria conosciuta come la Transiberiana d’Italia. Dal 25 novembre 2023 fino al 7 gennaio 2024, il treno storico partirà dalla splendida cittadina di Sulmona alla volta di Roccaraso e Campo di Giove oppure Castel di Sangro per visitare i Mercatini di Natale. Il viaggio attraverso la Maiella e gli Altipiani d’Abruzzo avverrà sul convoglio d’epoca Centoporte della Fondazione FS Italiane, dotato di interni in legno e la possibilità di trasportare in un apposita vettura biciclette, passeggini e bagagli.

Una particolare atmosfera natalizia invaderà le strade di Roccaraso con i suoi tipici Mercatini di Natale che si terranno il 2 e 3 dicembre, dall’8 al 10 dicembre, il 16 e 17 dicembre e poi dal 22 dicembre 2023 fino al 7 gennaio 2024. A Campo di Giove i mercatini di Natale tornano nei weekend del 2 e 3 dicembre, dall’8 al 10 dicembre, il 16 e 17 dicembre, il 22 e 23 dicembre, dal 26 al 30 dicembre e infine dal 4 gennaio al 7 gennaio 2024.

Treno storico da Torino a Ormea

Per la festa dell’Immacolata, il giorno 8 dicembre 2023 si potrà vivere la magia del Natale a bordo del treno storico Centoporte, con carrozze anni Cinquanta. Il convoglio partirà da Torino Porta Nuova per raggiungere la stazione di Ceva e poi, con una locomotiva a vapore, perseguirà lungo la storica tratta per Ormea. Il viaggio prevede la fermata a Nucetto dove nei locali della stazione, si trova il Museo storico di Nucetto e dell’Alta Val Tanaro e il Museo della Ceva-Ormea (ingresso libero e gratuito).

Potrebbe interessarti Dove andare a Natale

Si riparte alla volta del caratteristico borgo di Bagnasco dove sarà possibile pranzare, per giungere infine a Ormea per dedicarsi allo shopping nel tradizionale Mercatino di Natale.

mercatini di natale 2023
Credit moerschy Pixabay

Altri mercatini natalizi da raggiungere in treno

Ma per raggiungere i mercatini di Natale più belli d’Italia ci sono anche altre possibilità, al di là dei treni storici. Ad esempio quello antico di Bolzano ha aperto i battenti il 24 novembre e terminerà il 6 gennaio 2024. Si potrà visitare questo mercatino a bordo delle Frecce, degli Eurocity oppure dei treni regionali. Rimanendo in Trentino-Alto Adige, da non perdere il mercatino di Natale di Bressanone, uno dei più famosi grazie alle sue oltre 40 bancarelle, situate attorno allo splendido Duomo e alla Hofburg. In questo caso si può partire in treno da Verona e, senza cambi, giungere a Bressanone in 2 ore e 20 minuti.

Ovviamente ci sono tantissime possibilità per visitare in treno il Mercatino di Natale di Milano che si svolgerà nella magnifica Piazza Duomo  dal 1 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024. Per i bambini sarà disponibile la Casa di Babbo Natale, tanta animazione e un presepe a grandezza naturale.

Mercatini di Natale 2023 in treno a vapore