Dublino informazioni luoghi da visitare e trasporti

dublino-8


Dublino: informazioni, trasporti e temperatura

Dopo un entusiasmante viaggio nella meravigliosa Irlanda e dopo aver respirato l’aria della splendida città di Dublino eccomi a scrivere una sorta di guida ricca di consigli e informazioni utili per chi intende visitare questa spettacolare terra, terra che ha lasciato dentro noi la voglia di rivisitarla e ritornarci al più presto.

Quali sono i luoghi da visitare a Dublino?

Dublino è una citta’ piccola quindi basta un weekend per poterla visitare.

Ecco di seguito i monumenti e i luoghi imperdibili che vi consiglio di visitare.

dublino-7

La prima visita è senz’altro da farsi alla Guinness Store House in Thomas Street, con sosta finale nel bar panoramico dal quale si ha una delle migliori viste dall’alto di Dublino.

Fa seguito la visita alla distilleria del Jameson di Bow Street.

Entrambi i luoghi sono raggiungibili a piedi dal centro, anche se la Guinness è un po’ fuori, ma al massimo camminerete 20 minuti a piedi godendovi i profumi della città.

Potrebbe interessarti Dublino e Galway viaggio in Irlanda

Altra visita da fare è senza ombra di dubbio il Museum of Decorative Arts and History.

Ricordo che l’ingresso è gratutio. Il museo è immenso e ha delle bellissime collezioni.

Andate a vedere anche il Book of Kells, all’interno della magnifica biblioteca del Trinity College.

La visita comprende oltre alla biblioteca la visione di uno dei manoscritti più antichi d’Europa ed altri pregiati volumi.

Il costo del biglietto è circa 8 euro (per gli studenti c’è uno sconto particolare sul prezzo). Altro luogo da non perdere è il mercato all’aperto di meeting house square.

E’ un piccolo mercato di prodotti mangerecci locali: formaggi, marmellate strane, pane di tutte le fogge, carne, pesce, ostriche fresche da mangiare con limone, riscaldandosi con un “vin brulè” locale fatto con succo di mela, cannella e whisky.

Altro mercatino carino é il South City market in Johnson Street, un mercatino coperto di oggetti di seconda mano come libri, cd, etc.

dublino-9

Visitate, poi, gli State Apartments all’interno del castello.

Si entra solo con la visita guidata, che tra l’altro comprende anche la visita delle rovine vichinghe di una delle torri del vecchio castello.

Le sale degli state apartments sono ancora utilizzate come sede di rappresentanza dal governo irlandese.

Il costo del biglietto è di circa 5,00 euro (o 3,50 per gli studenti studenti).

Consiglio, poi, la visita alla Chester Beatty Library la cui entrata si trova nel giardino del Dublin Castle a Dame Street.

Al suo interno c’è una raccolta di oggetti provenienti da tutto il mondo, codici miniati mediorentali e corani rari, collezionati da Chester Beatty.

L’ingresso è gratutio.

dublino-10

Consiglio di salire all’ultimo piano, c’é una bellissima terrazza dalla quale si può vedere il giardino del castello.

Merita una visitina anche il grandissimo Phoenix Park: il parco urbano più grande d’Europa, al suo interno c’è anche uno zoo e si raggiunge con moltissime linee di autobus, tra cui il 10, il 25, il 37 e il 38.

Imperdibile è anche la Christchurch, la cattedrale protestante di Dublino, costruita in stile romanico, è facilmente raggungibile a piedi dal centro.

Il costo del biglietto è intorno ai 5 euro (sempre vige lo sconto per gli studenti).

Ultima visita che consiglio è alla St. Patrick’s Cathedral:  la cattedrale cattolica di Dublino, a poca distanza dalla Christchurch.

Essa è famosa perchè vi è sepolto Jonathan Swift, l’autore di Gulliver, che fu rettore della basilica per molti anni. Il costo del biglietto sempre 5 euro.

Trasporti a Dublino

Dublino è il cuore del sistema dei trasporti irlandese, nonostante la sua posizione laterale rispetto all’isola.

Il porto è il principale dell’isola per quel che riguarda il trasporto marittimo e collega la città a Swansea e Liverpool.

Per quel che riguarda, invece, il traffico aereo, la città è servita da un aeroporto, il Dublin Airport (già Aer Rianta), il principale dell’isola. L’aeroporto dista 40′ dal centro citta che si raggiunge con i bus di linea (es. 16A e 41) che sono molto più economici (circa 2 euro) del solito bus aeroporto, si puo’ usare la travel card per il trasporto locale (il costo dipende dal numero di giorni di validita’), ma per 3 giorni e’ pari al costo del solo trasferimento con airCoach.

Le stazioni ferroviarie principali sono Heuston Station per le destinazioni meridionali e occidentali della Repubblica, e Connolly Station per Sligo e la tratta Dublin-Belfast.

Consigli su come spostarsi a Dublino

in città vi sono moltissimi taxi notturni, i bus urbani funzionano abbastanza bene, non c’e’ la metro ma il tram o bus.

La città non è molto grande e la si può girare benissimamente anche a piedi.

Consiglio di affittare l’auto solo per fare un giro sulla fantastica costa, infatti per vedere e vivere l’Irlanda vera bisogna girare solo in automobile.

E’ semplice noleggiare un auto in qualsiasi aeroporto o stazione (attenzione alla guida a sinistra!), ma si consiglia caldamente la prenotazione in anticipo via internet: sia risparmia e soprattutto è più facile trovare l’auto che si desidera per il periodo giusto.

Una dritta utile per chi vuole farsi una giornata a Belfast via treno senza svenarsi per il biglietto: prenotare sul sito di Irish Rail l’ A/R a 18 euro, contro i 36 euro e passa a tratta se comprate il biglietto direttamente in stazione. In treno in due orette si arriva in centro a Belfast contro le 3 ore by bus.

La stazione di partenza è la Connoly e se siete a Dublino ci sono due internet shop vicino alla stazione, sulla via che porta verso O’Connell street, dove potete fare il biglietto sul sito di Irish Rail e passare comodamente in biglietteria, con il numero di prenotazione, a ritirarlo.

Se cercate altre informazioni su Dublino riguardo agli alberghi, ai ristoranti e ai locali da visitare consultate una Guida utile: Dublino consigli alberghi, locali e ristoranti. Buon viaggio a tutti.

Galleria foto Dublino