Stazioni sciistiche più economiche d’Europa: la nuova classifica 2024 vede l’Italia sul podio

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Incredibile ma vero. Nonostante i rincari generalizzati, nella nuova classifica 2024 dei posti più economici dove sciare in Europa, l’Italia è presente 7 volte nella Top 20 ed occupa il podio. Scopriamo tutto al riguardo.

Guarda il video

Stazioni sciistiche più economiche d’Europa
Credit Ri_Ya Pixabay

Come avviene tradizionalmente, all’inizio dell’anno nuovo escono le classifiche che premiano le eccellenze nel mondo. In questo caso stiamo parlando di stazioni e comprensori sciistici d’Europa che sono stati premiati in base alla loro convenienza ed economicità. A redarre la nuova classifica 2024 è stato Post Office.

Travel Money Ski Resort Report è infatti l’annuale sondaggio che riguarda le località sciistiche europee e che si basa sul confronto dei prezzi per adulti e famiglie di quattro persone (due aldulti e due bambini dai 6 agli 8 anni) per analizzare quale stazione sciistica l’Europa offre il miglior rapporto qualità-prezzo. Cosa è emerso? Per il 2024, l’Italia ha superato la Bulgaria con prezzi complessivamente inferiori. Ecco quali sono le destinazioni più economiche e quelle più costose nella nuova classifica 2024 di Post Office UK.

Stazioni sciistiche più economiche d’Europa 2024

località sciistiche più economiche 2024
Credit Pexels Pixabay

Il rapporto annuale Post Office Travel Money Ski Report confronta i costi delle settimane bianche per adulti e famiglie di almeno 4 persone nelle località sciistiche di tutta Europa. Realizzato in collaborazione con Crystal Ski Holidays, questa classifica mette a confronto i prezzi degli elementi classici di una settimana bianca come il costo dello skipass, del noleggio di sci, scarponi e altre attrezzature e delle lezioni di sci e altre attività sportive invernali per una settimana in 36 stazioni sciistiche per adulti e 32 per famiglie.

Principali novità della classifica 2024

Complessivamente i prezzi si sono abbassati in oltre un quarto dei resort per adulti e in più della metà dei resort per famiglie che hanno preso parte al sondaggio. Laddove i costi sono aumentati, i rialzi non sono stati così vistosi come ci si sarebbe aspettato, proprio a causa dei livelli di inflazione che stanno affliggendo un po’ tutta l’Europa.

La Bulgaria ha perduto il suo primato di meta sciistica più economica d’Europa. Borovets passa al secondo posto nella Top Ten della classifica per adulti, a causa dei prezzi in aumento dell’8,2% per tutto il 2024. Bansko scende invece al 6° posto e per l’aumento dei prezzi delle scuole di sci scivola al 5° posto nella Top Ten della classifica per famiglie. Ingresso per la Francia che compare per la prima volta sul podio, con il miglior rapporto qualità-prezzo nella classifica per gli adulti, grazie alla nuova introduzione di Le Corbier. Le località sciistiche della Svizzera si classificano ancora per il 2024 come le più costose.

Le famiglie più attente al risparmio potranno usufruire di prezzi più bassi a Jahorina in Bosnia ed Erzegovina, una delle otto new entry nella classifica delle stazioni sciistiche più economiche d’Europa 2024. Altri tre nuovi compresori sciistici, quelli di Beitostollen (al 4° posto), Geilo (al 10° posto) in Norvegia e quello di Kranjska Gora (al 9° posto) in Slovenia, figurano nella Top Ten con il miglior rapporto qualità/prezzo per le famiglie. Il calo maggiore dei prezzi per le famiglie (-8,9%) riguarda soprattutto la stazione sciistica finlandese di Ruka, che sale al settimo posto. I prezzi sono diminuiti del 2,9% anche a Rauris, in Austria, che si piazza al 6° posto.

L’Italia domina la classifica 2024 come meta sciistica più economica

montagna-sci-neve
Ph credits vwalakte, Freepik

Ma è l’Italia a conquistare la classifica delle stazioni sciistiche più economiche d’Europa 2024 grazie al miglior rapporto qualità-prezzo per gli sciatori adulti, nella cui relativa classifica conquista ben 5 postazioni in Top Ten. In particolare, la località sciistica piemontese di Bardonecchia ha scalzato la tradizionalmente più economica Borovets in Bulgaria, ponendosi per la prima volta come la destinazione sciistica per adulti più economica di tutta Europa.

Altre due località sciistiche italiane si classificano seconde nel rapporto dedicato alle famiglie. Si tratta del Passo del Tonale che ottiene la medaglia d’argento grazie al calo dei prezzi registrato su base annua. Nella classifica per famiglie, invece, Bardonecchia si piazza al terzo poiché, rispetto al Passo del Tonale, si è registrato un lievissimo aumento dei prezzi dell’1,4%.

La Top Ten 2024

Stazioni sciistiche più economiche d’Europa 2024 per adulti:

  1. Bardonecchia, Italia
  2. Borovets, Bulgaria
  3. Le Corbier, Francia
  4. Livigno, Italia
  5. Sauze, Italia
  6. Bansko, Bulgaria
  7. Berretto Baqueira, Spagna
  8. Sestriere, Italia
  9. La Thuile, Italia
  10. Ruka, Finlandia

Stazioni sciistiche più economiche d’Europa 2024 per famiglie:

  1. Jahorina, Bosnia ed Erzegovina
  2. Passo del Tonale, Italia
  3. Bardonecchia, Italia
  4. Beitostollen, Norvegia
  5. Bansko, Bulgaria
  6. Rauris, Austria
  7. Ruka, Finlandia
  8. La Thuile, Italia
  9. Kranjska Gora, Slovenia
  10. Geilo, Norvegia

Classifica Stazioni sciistiche più economiche d’Europa 2024 immagini e foto