5 borghi da visitare nei dintorni di Altamura

Feliciana De Martis
  • Autrice viaggi e discipline umanistiche

Altamura è un borgo meraviglioso situato nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Nel complesso, tutto il territorio circostante è ricco di borghi dal fascino senza tempo da vivere e scoprire. Vediamo le proposte imperdibili.

Parco-nazionale-alta-murgia-spinazzola


Paesi da vedere vicino alla “Città del Pane”

La città di Altamura è una delle mete più affascinanti dell’entroterra barese, situata nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, ricca di storia, cultura e siti e bellezze naturali tutte da scoprire.

Dopo aver terminato la visita ad Altamura, è possibile spostarsi verso altri borghi facilmente raggiungibili in auto in un tempo breve.

Inoltre, Altamura si trova a confine con la Basilicata, per cui nella lista abbiamo selezionato anche una meta in provincia di Matera da vedere assolutamente.

altamura-murgia-spinazzola

Borghi dintorni di Altamura: principali attrazioni e luoghi di interesse

Avendo come punto di partenza Altamura, è assolutamente consigliata una visita al Parco Nazionale dell’Alta Murgia che offre in ogni stagione colori e sfumature sempre nuove in grado di lasciare senza parole chiunque.

In particolare, in località Altamura è possibile visitare ed ammirare le caratteristiche masserie fortificate, le cavità carsiche, le doline ed esempi di architettura rurale.

I borghi nei dintorni che abbiamo selezionato e che riteniamo davvero imperdibili sono: Gravina in Puglia, Santeramo in Colle, Spinazzola, Poggiorsini ed Irsina.

altamura-masseria

Gravina in Puglia – Altamura

Situata a soli 15 km di distanza da Altamura, Gravina in Puglia è una città in provincia di Bari il cui nome deriva dalla presenza di gravine nel territorio circostante che rendono il panorama davvero unico e suggestivo.

Le gravine sono delle incisioni erosive profonde anche oltre 100 metri scavate dall’acqua nella roccia calcarea.

La città di Gravina offre una serie di attrazioni molto interessanti come la Basilica Cattedrale S. Maria Assunta, le rovine del castello federiciano oppure il complesso rupestre delle Sette Camere.

altamura-gravina

Molto belle sono anche le chiese scavate nel tufo come la cripta di San Vito Vecchio, il santuario della Madonna della Stella e la Chiesa di San Michele delle grotte.

A Gravina si tiene, ogni anno dal 20 al 25 aprile, la fiera di San Giorgio, l’evento fieristico più antico di tutta Italia la cui esistenza risale a prima del 1294.

altamura-gravina-cripta-san-vito-vecchio

Santeramo in Colle – Altamura

A circa 18 km di distanza da Altamura troviamo Santeramo in colle, un borgo che sorge in un territorio caratterizzato da fenomeni carsici  e solcato da lame, simili alle gravine ma meno profonde.

Essendo il comune più alto della Murgia centrale, offre una vista impagabile.

altamura-santeramo-in-colle

Il centro storico è caratterizzato da chiesette medievali, vicoli antichi e stradine nelle quali immergersi. In Piazza Garibaldi, situata al centro del paese, si trovano la Chiesa di Sant’Erasmo realizzata nel XVIII secolo in stile barocco ed il Palazzo Marchesale edificato nel 1500, oggi sede del palazzo comunale.

Tra le attrazioni più suggestive c’è la grotta ipogea di Sant’Angelo totalmente naturale a parte la zona del repositorium. All’interno è stata rinvenuta una quantità importante di graffiti ed affreschi di notevole bellezza ed interesse storico ed artistico.

altamura-santeramo-in-colle-grotta-sant’-angelo

Spinazzola – Altamura

Un po’ più distante, a circa 47 km da Altamura, sorge il piccolo ma interessante borgo di Spinazzola, un luogo le cui bellezze hanno colpito negli ultimi anni diversi cantanti e registi che qui hanno deciso di girare scene di film o di videoclip musicali.

altamura-spinazzola

Un esempio sono alcune riprese del film “Tolo tolo” di Checco Zalone oppure il video della canzone “Siamo qui” di Vasco Rossi, girato in prossimità del Ponte dei 21 archi, un maestoso viadotto ferroviario in disuso risalente al 1800.

altamura-spinazzola-ponte-21-archi

Sempre nel parco dell’Alta Murgia, in località Spinazzola, si trovano le cave di bauxite dal caratteristico colore rosso: lo scenario che si presenta agli occhi dei visitatori è davvero meraviglioso, soprattutto nelle belle giornate. Le sfumature rossastre della terra, unitamente all’azzurro del cielo, creano un luogo quasi marziano, un piccolo canyon facilmente raggiungibile.

Non mancano chiese, fontane e palazzi storici dislocati nel centro abitato. Le attrazioni più rilevanti sono il Santuario di Maria Santissima del Bosco, la Chiesa di San Pietro Apostolo e la fontana Dirolla.

altamura-spinazzola-cava-bauxite

Poggiorsini – Altamura

Un altro borgo di piccole dimensioni visitabile in giornata è Poggiorsini, collocato a metà strada tra Spinazzola ed Altamura a circa 31 km da quest’ultimo.

Il paese, inizialmente insediamento rurale, venne trasformato in un centro urbano dalla famiglia Orsini e di qui l’origine del nome.

Un luogo di interesse da non perdere è il belvedere che si affaccia non sulla Murgia, bensì sulla fossa bradanica, offrendo uno scorcio unico sul territorio lucano.

altamura-belvedere-poggiorsini

Poco fuori dal centro abitato si trovano i ruderi del Castello del Garagnone posizionati su un’altura che ben si presta al trekking o alle uscite in mountain bike (bellissima foto in alto di Pietro Amendolara).

Una volta giunti in cima, si può ammirare un paesaggio sconfinato in grado di donare immediatamente un senso di libertà e benessere.

alamura-poggiorsini-rocca-del-garagnone

Irsina – Altamura

Ultima tappa di questo percorso tra i borghi nei pressi di Altamura è Irsina, un comune in provincia di Matera. Si trova a circa 38 km di distanza da Altamura, nel cuore della Valle del Bradano, facente parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia.

Degna di nota è certamente la Cattedrale di Santa Maria Assunta, nella cui cripta è possibile ammirare tracce lasciate dai templari.

irsina-borgo-basilicata

Percorrendo le vie del borgo consigliamo di raggiungere via Santa Chiara dove, al civico 14, si presenterà ai vostri occhi uno spettacolo molto particolare: la cosiddetta “casa di conchiglie“, interamente decorata con sassolini e conchiglie di mare.

Infine, nella cripta ipogea della Chiesa di San Francesco, un tempo castello normanno di Irsina, è possibile ammirare affreschi realizzati nel XIV secolo e riconducibili alla scuola giottesca.

altamura-irsina-affresco-cripta

Borghi dintorni Altamura: immagini e foto