7 cose da vedere e da fare ad Altamura “La Città del Pane”

Feliciana De Martis
  • Autrice viaggi e discipline umanistiche

Cosa vedere e cosa fare ad Altamura: le principali attrazioni. I luoghi di interesse, le chiese, il suggestivo e caratteristico centro storico e le tipiche masserie fortificate. I musei e la grotta di Lamalunga con il ritrovamento dell’uomo di Altamura. La rievocazione storica “Federicus”. 

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia


Altamura turismo

Altamura è una città pugliese in provincia di Bari facente parte del parco nazionale dell’Alta Murgia.

La città è perfettamente inserita in un contesto naturalistico e paesaggistico di alto valore ben valorizzato e conservato tanto da essere, con le sue colline, grotte, cave e ritrovamenti, una delle attrattive per i visitatori che giungono qui da tutta Italia e non solo.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Escursioni e bellezze naturali ad Altamura

Tra le escursioni e le bellezze naturali da non perdere assolutamente ad Altamura, ci sono il pulo, la grotta di Lamalunga e Cava Pontrelli, si tratta di luoghi dal fascino eterno e senza tempo in grado di affascinare soprattutto coloro che li ammirano per la prima volta (bellissima foto in basso scattata da Gianmarco Barone).

altamura-centro-storico

Pulo di Altamura

Il pulo di Altamura si trova a circa 6 km dal centro abitato e si tratta della più grande dolina carsica dell’Alta Murgia. Per quanto riguarda la sua origine, col tempo sono state tante le teorie a riguardo, alcune anche molto differenti tra loro.  Ad oggi la teoria più accreditata fa risalire l’origine del pulo al fenomeno del carsismo.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Grotta di Lamalunga e l’Uomo di Altamura

La grotta di Lamalunga merita una visita innanzitutto perché si tratta di uno straordinario sistema di cavità carsiche e stretti cunicoli e poi perché cela, al suo interno, un reperto davvero incredibile: lo scheletro fossile di un uomo vissuto nel Pleistocene medio-superiore, noto anche “Uomo di Altamura“.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Cava Pontrelli e le orme dei dinosauri

Cava Pontrelli è una località di Altamura, per l’esattezza è una cava dismessa in rocce carbonatiche dove è possibile ammirare migliaia di orme di dinosauri.

Tali orme sono state riconosciute soltanto nel 1999 del 1999 dai geologi marini Massimo Sarti e Michele Claps dell’Università di Ancona.

Le orme sono tra le 25mila e le 35mila ed appartengono ad esemplari vissuti circa 85 mln di anni fa.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Altamura luoghi di interesse ed attrazioni

Tra i luoghi di interesse ad Altamura spiccano senza dubbio importanti ed antiche chiese, palazzi storici, musei ricchi di materiale interessante e masserie fortificate uniche nel loro genere.

La visita però non può non partire dalla meravigliosa ed imponente Porta Bari risalente al XVI/XVII secolo, una delle porte di accesso della città finché la cinta muraria era ancora intatta.

Di qui in poi ci si inoltra nel meraviglioso centro storico tutto da scoprire nelle sue viuzze strette ed i particolarissimi claustri (bellissima foto in basso scattata da Gianmarco Barone).

altamura-puglia

Cattedrale di Santa Maria Assunta – Altamura

La Cattedrale di Santa Maria Assunta, nota anche semplicemente come Cattedrale di Altamura o Duomo, è una chiesa eretta tra il 1232 ed il 1254, proprio su volere dell’imperatore Federico II di Svevia in persona.

Lo stile della chiesa, dopo restauri che si sono susseguiti nei secoli, è romanico-gotico all’esterno e tipicamente barocco al suo interno.

La facciata esterna è adornata con due campanili e da un bellissimo rosone risalente al XIV secolo avente una raggiera a 15 raggi ed al centro il bassorilievo raffigurante l’Agnus Dei. La torre dell’orologio è stata aggiunta solo nel 1958.

All’interno è possibile ancora ammirare degli elementi di origine federiciana come i capitelli di stampo bizantino e le relative verticalizzazioni.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Palazzo Baldassarre – Altamura

Palazzo Baldassarre è una struttura edificata tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo dalla famiglia Baldassarre proprio nel cuore del centro storico di Altamura.

Il Palazzo fa parte della Rete Museale “Uomo di Altamura” ed ospita al suo interno un suggestivo ed interessante percorso espositivo sul tema dell’evoluzione biologica dell’uomo soffermandosi sui fattori geologici e climatici. Spesso, inoltre, il Palazzo ospita mostre temporanee.

altamura-palazzo-baldassarre

MUDIMA – Altamura

Il MUDIMA, Museo Diocesano Matronei Altamura, è un museo realizzato all’interno della Cattedrale di Altamura a cui si accede dall’ingresso laterale.

Il museo ospita ricche collezioni di argenti, paramenti, sculture lapidee, sculture lignee, tele e timbri risalenti a differenti periodi storici e movimenti artistici.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Museo del pane – Altamura

Il prodotto tipico per eccellenza di Altamura, noto non solo nel resto d’Italia ma anche all’estero, è il pane. Il museo del pane di Vito Forte rappresenta un luogo di condivisione sulla storia del pane e sorge a pochi passi dalla Cattedrale, in uno dei forni medievali più antichi della città, ad oggi ripristinato.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

La mostra si snoda attraverso un percorso sensoriale e multimediale e fa parte della grande rete associativa di MUSEIMPRESA-Associazione Italiana Archivi e Musei d’ Impresa, la rete nazionale per la promozione e la valorizzazione dell’identità e della cultura d’impresa.

Weekend ad Altamura: cosa vedere nella città cara a Federico II di Svevia

Altamura: eventi e tradizioni

Tra gli eventi di Altamura spiccano, per importanza, il festival dei claustri, il festival nazionale del teatro comico ed il più noto ed antico Federicus.

Il Federicus è una rievocazione storica medievale che si tiene annualmente e che, come suggerisce il nome stesso, è dedicata alla figura di Federico II di Svevia.

Durante la rievocazione, che in genere ha una durata pari a 3 giorni, si può assistere a convegni e conferenze di carattere divulgativo e didattico principalmente sulla figura dell’imperatore o comunque affini al tema, oltre che assistere agli spettacoli di giullari, musici e buffoni, assaggiare prelibatezze dal sapore tipicamente medievale e tanto altro ancora.

Inoltre, i visitatori non possono non assaggiare alcune delle prelibatezze tipiche del posto come il celebre pane di Altamura DOP, la lenticchia di Altamura IGP ed il liquore Padre Peppe a base di noci.

altamura-porta-centro-storico

Altamura immagini e foto