Forte di Fenestrelle la Muraglia Cinese d’Italia: Dove si trova e come arrivare


Forte di Fenestrelle la Muraglia Cinese d’Italia: Informazioni.

forte-di-fenestrelle-piemonte



Forte di Fenestrelle informazioni

Non tutti sono al corrente che in Italia esiste un’antica fortificazione o meglio un vero e proprio gigante in pietra simile alla celebre Muraglia Cinese; stiamo parlando del Forte di Fenestrelle situato in Piemonte.

Situato nella Val Chisone all’interno del Parco Naturale Regionale Orsiera-Rocciavré, questo meraviglioso ed imponente complesso fortificato è stato realizzato per volere del Re Vittorio Amedeo II tra il XVIII ed il XIX secolo e grazie ad un progetto dell’allora famoso ingegnere Ignazio Bertola (hanno impiegato 122 anni per costruirlo) ed è conosciuto come La Grande Muraglia Piemontese ed aveva la funzione di protezione del confine franco-piemontese.


Leggi anche: Pinerolo Turismo: Cosa vedere, dove si trova e punti panoramici

forte-di-fenestrelle-scalita-reale-panorama

Il Forte di Fenestrelle o la Foretezza di Finestrelle è la fortificazione più grande d’Europa e dopo la Muraglia Cinese, alla quale assomiglia sotto alcuni punti di vista, è la più estesa costruzione in muratura al mondo; attualmente rappresenta il monumento simbolo dell’intera Provincia di Torino.

Utilizzato quasi sempre come carcere dove venivano rinchiusi detenuti di prestigio e non, il Forte di Fenestrelle fu completamente abbandonato dopo la Seconda Guerra Mondiale ma grazie all’Associazione Progetto San Carlo e grazie a finanziamenti pubblici e privati questo incredibile complesso monumentale è stato riportato al suo massimo splendore e, oltre a storici e studiosi provenienti da ogni angolo del pianeta, ogni anno attira migliaia e migliaia di visitatori.

forte-di-fenestrelle-veduta-panoramica

Forte di Fenestrelle: cosa vedere e principali luoghi di interesse

Prima di parlare dei principali luoghi di interesse del Forte di Fenestrelle bisogna sapere che la fortificazione è lunga 3 km e si estende su una superficie di 1.300.000 mq.

Il Forte do Fenestrelle è composto dalla celebre Scala Coperta con 4.000 gradini, 7 Ridotte, 3 Forti, 28 Risalti, 5 ponti levatoi interni, 14 ponti di collegamento e, attualmente, 183 fari che di notte rendono ancor più magico e misterioso questa mastodontica struttura.

Vediamo adesso quali sono le principali attrazioni e i principali luoghi di interesse del Forte di Fenestrelle:

forte-di-fenetrelle-panorama


Potrebbe interessarti: Le 7 Meraviglie del Mondo Moderno

Scala Coperta Forte di Fenestrelle

E’ senza ombra di dubbio uno dei “pezzi forti” di questa fortificazione ed è uno dei luogo magico avvolto in un silenzioso mistero.

La Scala Coperta è in effetti una galleria artificiale in pietra, il passaggio è alto 2,35 metri e largo 2,10 metri, collega vari punti della fortezza, è composta da 4.000 gradini, si snoda per circa 2km ed è illuminata da strettissime feritoie che garantiscono il riciclo dell’aria.

forte-di-fenestrella-scala-comperta

Forte San Carlo Forte di Fenestrella

Il Forte San Carlo è in assoluto uno degli elementi più importanti dell’intero complesso fortificato pensate che la “struttura” occupa almeno 1/3 della superficie totale.

Edificato sotto il regno del Re Carlo Emanuele III, da cui prende il nome, all’interno del Forte San Carlo ci sono numerosi palazzi ed una bellissima successione di ben 28 risalti che sembrano formare una grande scalinata simile, appunto, alla Muraglia Cinese.

forte-di-fenestrelle-val-chisone

Palazzo del Governatore Forte di Fenestrella

Il Palazzo del Governatore è senza ombra di dubbio l’edificio più importante del Forte di Fenestrella ed è stato edificato a partire dal 1740.

Articolato su tre piani più un sotterraneo, all’interno del Palazzo del Governatore è d’obbligo visitare le stanze private al terzo piano e i saloni.

forte-di-fenestrelle-palazzo-del-governatore

Palazzo degli Ufficiali Forte di Fenestrella

E’ il palazzo più interessante del Forte di Fenestrella soprattutto per quanto riguarda il profilo storico in quanto per molto anni è stato adibito a prigione di Stato dove venivano reclusi anche personaggi illustri ed ufficiali militari.

Il Palazzo degli Ufficiali è composto da ben 44 stanze con camino e nei sotterranei ospita una cisterna d’acqua e la cucina.

forte-di-fenestrella-palazzo-degli-ufficiali

Altre attrazioni del Forte di Fenestrella non perdere assolutamente sono:

  • La Porta Reale: fabbricato di tre piani che era l’ingresso principale della fortezza riservato a nobili ed ufficiali.
  • I Quartieri Militari: son tre, sono composti da edifici nati come caserme e poi utilizzati come prigioni.
  • La Polveriera di Sant’Ignazio: è stata progettata in modo perfetto per garantire la sicurezza e per salvaguardare le polveri da sparo e si presenta con stanze interamente rivestite in legno.
  • I Risalti: sono senza discussione la parte più spettacolare della struttura e sono 28 postazioni per artigliere rivolti sul lato principale del Forte di Fenestrella.
  • Il Forte Tre Denti: è l’opera primigenia delle fortificazioni di Fenestrelle ed è vecchio forte francese fatto costruire dal generale Catinat nel 1692.

Ricordiamo che all’interno del Forte di Fenestrella è presente un ristorante “Cafè Des Forcats” e un interessantissimo museo.

forte-di-fenestrelle-porta-reale

Come raggiungere il Forte di Fenestrelle

Il Forte di Fenestrelle è facilmente raggiungibile da Torino percorrendo la tangenziale in direzione Pinerolo per poi imboccare l’uscita Perosa Argentina e proseguire sulla Strada Statale SSR 23 che vi porterà a destinazione (da Torino partono anche autobus della linea SADEM).

Per raggiungere il Forte di Fenestrelle consigliamo l’escursione conosciuta come “La Passeggiata Reale”.

forte-di-fenestrella-escursione

Forte di Fenestrelle immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta