I 5 parchi naturali più belli ed importanti d’Italia


L’Italia non è solo mare, arte, storia e cultura ma è anche natura selvaggia ed incontaminata ed i parchi naturali o parchi nazionali presenti sul territorio sono dei veri e propri patrimoni tutti da scoprire.

parchi-naturali-italia



Cosa si intende per Parco Nazionale e Parco Naturale e quali sono le differenze

Molte volte ci si chiede quale è la differenza fra Parco Nazionale e Parco Naturale ma se non vogliamo essere pignoli in merito, il concetto è lo stesso in quanto un parco naturale può essere nazionale se è gestito dallo Stato oppure Regionale se riguarda aree più ristrette.

Secondo il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare “I Parchi nazionali sono costituiti da aree terrestri, fluviali, lacuali o marine che contengono uno o più ecosistemi intatti o anche parzialmente alterati da interventi antropici, una o più formazioni fisiche, geologiche, geomorfologiche, biologiche, di rilievo internazionale o nazionale per valori naturalistici, scientifici, estetici, culturali, educativi e ricreativi tali da richiedere l’intervento dello Stato ai fini della loro conservazione per le generazioni presenti e future”.


Leggi anche: Cefalonia vacanze consigli

parchi-nazionali-italia

Parchi Nazionali in Italia da visitare almeno una volta nella vita

Sul territorio italiano, ad oggi, sono stati istituiti ben 25 parchi nazionali senza contare le tante riserve e parchi regionali ed è anche uno dei Paesi in Europa con più parchi.

I parchi nazionali sono tutti belli ma c’è sempre qualcuno che fa la differenza.

Scopriamo insieme quali sono i Parchi Nazionali più belli d’Italia da vivere e scoprire almeno una volta nella vita.

parchi-nazionali-cascata

Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è la cosiddetta “Casa protetta dell’Orso Bruno Marsicano”, è compreso fra le province di L’Aquila, Isernia e Frosinone ed è uno dei più antichi in Italia.

All’interno di questo meraviglioso parco naturale vivono altre tantissime specie animali protette come il lupo appenninico ed il daino e la natura selvaggia ed incontaminata è la vera padrona indiscussa.

Il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è costellato da caratteristici e pittoreschi borghi, per l’esattezza 24, ed è un luogo magico dove incontrare l’orso bruno marsicano o ammirare il lupo appenninico in tutta la sua eleganza è all’ordine del giorno.


Potrebbe interessarti: Ritorno in Andalusia

parchi-naturali-parco-nazionale-dabruzzo-lazio-molise

Parco Nazionale dello Stelvio

Il Parco Nazionale dello Stelvio si trova nelle Alpi del Trentino Alto Adige e della Lombardia ed è in assoluto il parco naturale più grande d’Italia.

Considerato da molti un vero e proprio “museo naturale all’aperto”, il Parco Nazionale dello Stelvio si estende su un superficie di 130.000 ettari, il punto massimo è la cima dell’Ortles che si trova ad un’altitudine di 3095 metri s.l.m. e i meravigliosi ghiacciai del Trentino Alto Adige sono la patria dell’Aquila Reale, il rapace più elegante e temuto al mondo che si ciba della fauna del luogo.

Questo meraviglioso parco naturale ad alta quota è qualcosa di veramente incredibile, è particolarmente amato dagli appassionati dell’escursionismo e degli sport estremi e proprio qui c’è la neve durante tutti i periodi dell’anno.

parchi-natuali-stelvio

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è, come dice appunto il nome, un vero e proprio paradiso naturale terrestre dove stambecchi e camosci sono i simboli indiscussi di così tanta meraviglia.

Situato tra il Piemonte e la Valle d’Aosta, il Parco Nazionale del Gran Paradiso nel 1856 era stato dichiarato Riserva Reale di Caccia dal Re Vittorio Emanuele II mentre nel 1922 è stato istituito come parco naturale nazionale ed è in assoluto il più antico d’Italia.

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è la meta ideale per chi ama la natura in tutte le sue forme e in tutti i suoi contenuti e consigliamo vivamente di non perdere una visita al celebre Giardino Botanico Alpino Paradisia situato a 1700 metri di altitudine.

parchi-naturali-gran-paradiso

Parco Nazionale del Gargano

Il grande poeta e scrittore Giuseppe Ungaretti definì il Parco Nazionale del Gargano “Un monte vario, che ha l’età di Matusalemme e, nel cuore, la Foresta Umbra, con abeti, laceri e tassi, caprioli e volpi che scappano tra i piedi e con ogni pigolío di uccelli”.

Effettivamente Ungaretti ha avuto sempre ragione, il Parco Nazionale del Gargano è una delle meraviglie italiane che tutto il mondo ci invidia ed è perfettamente scolpito tra le rocce calcari, dolomie e sedimentarie ed è solcato da doline le tipiche conche chiuse che si formano quando la parte del carbonato di calcio delle rocce si scioglie.

Il Parco Nazionale del Gargano ospita oltre 80 specie di orchidee selvatiche e la flora e la fauna sono a dir poco incredibili.

parchi-naturali-gargano

Parco Naturale Adamello Brenta

Situato nel cuore delle Alpi Retiche, il Parco Naturale Adamello Brenta con i suoi 510 kmq è uno dei più estesi in Europa ed è stato istituito nel 1967.

Dominato dai gruppi montuosi dell’Adamello e del Brenta che sono stretti tra la Val di Sole, la Val di Non e le Valli Giudicarie, questo meraviglioso parco naturale è popolato da ben 48 laghi ed offre una moltitudine infinita di attrazioni per qualsiasi tipo di visitatore.

Il Parco Naturale Adamello Brenta è ricco di percorsi e sentieri adatti sia ad esperti che meno esperti ed avere incontri ravvicinati con lontre, daini, rapaci, marmotte o caprioli, è all’ordine del giorno.

parchi-naturali-adamello-brenta

Parchi Naturali più belli d’Italia: immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta