Visitare Noto consigli


Noto Sicilia guida e consigli su cosa fare, cosa vedere, dove mangiare, cosa mangiare, dove divertirsi , quali sono le spiagge più belle e informazioni su Lido di Noto.

noto-sicilia


Noto Sicilia informazioni

La città di Noto fa parte della provincia di Siracusa, è arroccata sull’altopiano che domina la Valle dell’Asinaro ed è considerata come una delle città d’arte più belle d’Italia.

Definita anche come la Capitale del Barocco o il Gioiello del Barocco Siciliano, Noto è stato un importantissimo centro romano, bizantino e arabo e il suo centro storico è stato dichiarato, nel 2002, Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

La città di Noto fu completamente distrutta dal terremoto del 1693 durante il periodo del suo massimo splendore e per la sua “Sapiente Ricostruzione” furono chiamati i migliori architetti italiani la maggior parte dei quali si erano formati a Roma infatti è stata ricostruita in barocco romano (attualmente rivisitato).

Ricordiamo che Noto non è solo una bellissima città d’arte ma è anche una rinomata località balneare (Marina di Noto dista 7 km dal centro cittadino) che ogni anno attira migliaia e migliaia di turisti grazie alle sue bellezze storiche e naturalistiche e grazie alle sue incantevoli spiagge.

noto-architettura

Noto cosa vedere

Noto è una delle città più belle ed affascinanti della Sicilia Orientale ed è stata la protagonista della storia antica dell’isola.

Scopriamo insieme cosa vedere e quali sono i maggiori luoghi di interesse di Noto:

noto-tramonto

Noto Centro Storico

Il centro storico di Noto, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2002, è il principale polo turistico ed ospita le maggiori attrazioni della città.

Questo meraviglioso e caratteristico centro storico è considerato come un capolavoro urbanistico dall’inconfondibile e dall’encomiabile stile barocco impostato su uno schema ortogonale regolare scandito da assi paralleli.

Visitare Noto consigli

Cattedrale di Noto

La Cattedrale di Noto dedicata a San Nicolò ed è una delle maggiori attrazioni della città nonchè il monumento simbolo del barocco siciliano.

Questo bellissimo edificio religioso è stato costruito tra il 1694 e il 1703 e nel corso dei secoli ha subito numerosi rimaneggiamenti soprattutto quello effettuato nel 1997 dopo il rovinoso crollo della cupola.

L’interno della Cattedrale si presenta a tre navate e custodisce alcune opere d’arte di inestimabile valore provenienti da Noto Antica e la famosa urna argentea contenete le spoglie mortali del Santo Patrono della città San Corrado Confalonieri.

noto-cattedrale

Palazzo Ducezio Noto

Il Palazzo Ducezio, attualmente Palazzo del Municipio, è stato costruito a partire dal 1746 su un progetto del netino Vincenzo Sinatra che si ispirò allo stile dei palazzi francesi del XVII secolo e venne completato solamente nel 1830.

All’interno di questo bellissimo ed elegante edificio potrete ammirare la sala degli specchi arredata con mobili in stile Luigi XV ed enormi specchi scolpiti dall’avolese Sabastiano Dugo e il particolarissimo affresco neoclassico La Fondazione di Neas del pittore Antonio Mazza che raffigura la fondazione di Noto da parte del condottiero Ducezio.

noto-palazzo-ducezio

Palazzo Nicolaci Noto

Il Palazzo Nicolaci di Villadorata nasce in Via Corrado Nicolaci una delle strade principali del centro storico di Noto dove ogni anno si svolge l’infiorata.

Considerato come una delle più alte rappresentazioni dello stile barocco nel mondo, il Palazzo dei Principi di Nicolaci oltre alla bellissima facciata ospita, al suo interno, i mobili e affreschi dell’epoca che sono stati riportati al loro massimo splendore grazie ad attenti restauri.

noto-palazzo-nicolaci

Museo Civico Noto

Il Museo Civico di Noto si trova sul Corso Vittorio Emanuele ed è composto da due sezioni:

  • Sezione Artistica: ospita la Galleria d’Arte Contemporanea Pirrone e sculture, rilievi e medaglie prodotte con diversi materiali.
  • Sezione Archeologica: ospita i reperti archeologici che sono stati ritrovati nella Noto Antica nell’antica cittadella greca di Eloro.

Visitare Noto consigli

Porta Reale o Porta Ferdinandea Noto

La Porta Ferdinandea è il simbolo dell’ingresso nella città ed è conosciuta anche con il nome di Porta Reale in quanto fu costruita in occasione della venuta del Re Ferdinando II di Borbone (il Re delle Due Sicilie).

Costruita in stile neoclassico dallo scultore napoletano Angelini, la Porta Reale è stata terminata nel 1838 e, ancora oggi, si presenta nel suo massimo splendore.

noto-porta-reale

Altre cose da vedere a Noto sono:

  • Villa del Tellaro
  • Basilica di San Carlo al Corso
  • Chiesa di Santa Chiara e Convento delle Benedettine
  • Palazzo Rau Della Ferla
  • Palazzo Augusto di Fargione

Se siete in visita a Noto durante la terza domenica di maggio di ogni anno non dovete assolutamente perdere l’infiorata che è una manifestazione a carattere popolare (considerato uno degli eventi più belli ed importanti della Sicilia) per salutare la primavera (anche in occasione del Corpus Domini) e si svolge in Via Corrado Nicolaci dove vengono esposte a terra “tele dipinte con i fiori”.

noto-infiorata

Noto escursioni e siti archeologici

Noto e il territorio circostante è ricco di zone archeologiche molte delle quali non sono state ancora valorizzate e adesso vi indichiamo quali sono quelle più importanti, attrezzate e facilmente raggiungibili:

  • Noto Antica: come abbiamo sopra accennato Noto Antica è stata rasa al suolo durante il terremoto del 1693 e nasce sul Monte Alveria a circa 9 km dall’attuale città ed è considerata da molto come la Pompei Medievale.
  • Cittadella greca di Eloro: questo bellissimo sito archeologico è ubicato su un promontorio prospiciente il Mar Ionio e all’epoca metteva in comunicazione le colonie greche di Gela, Siracusa e Kamarina ed ospita ancora monumenti in parte visibili.

Altri siti archeologici che consigliamo di visitare se avete tempo a disposizione sono il sito di Monte Finocchito, il sito di Castelluccio di Noto e il sito di Colonna Pizzuta.

Per quanto riguarda le escursioni consigliamo di fare quella alla Riserva Naturale Orientata Oasi Faunistica di Vendicari e alla Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile.

noto-cittadella-greca-eloro

Noto spiagge

Come abbiamo già accennato Noto è anche un località balneare (Marina di Noto o Lido di Noto) molto apprezzata grazie alle sue meravigliose spiagge che sono sparse tra Siracusa, Ragusa e l’area naturalistica di Vendicari.

Ricordiamo che Marina di Noto (Lido di Noto) dista appena 7 km da Noto città.

noto-spiagge

Noto spiagge più belle

Scopriamo insieme quali sono e dove si trovano le spiagge più belle di Noto e dintorni:

Spiaggia Calamosche

Cala Mosche (per gli abitanti del posto Funni Musca)è considerata una delle spiagge più belle d’Italia e si trova tra il sito archeologico di Eloro e l’Oasi Faunistica di Vendicari.

Questa bellissima spiaggia lunga circa 200 metri, è racchiusa tra due scogliere orlate da una fitta vegetazione dalle quali si aprono grotte marine suggestive e affascinanti e il mare è un vero spettacolo.

noto-spiaggia-calamosche

Spiaggia Vendicari Noto

La spiaggia di Vendicari si trova all’interno dell’omonima oasi naturalistica ed è dominata dai ruderi di un’antica tonnara e dai resti di una torre Sveva.

Questo bellissima bellissima spiaggia è selvaggia ed incontaminata grazie ai vincoli di tutela ambientale, è orlata da una fitta vegetazione ed è composta da sabbia bianca e il mare è limpido e cristallino.

noto-spiaggia-vendicari

Lido di Noto

La spiaggia del Lido di Noto è, in effetti, la spiaggia cittadina e si trova a circa 7 km dal centro storico.

Questo bellissimo litorale è molto ampio, è composto da sabbia dorata soffice e sottile, il mare è a tratti azzurro e a tratti turchese e i fondali digradano dolcemente verso il largo quindi è adatta a famiglie con bambini piccoli.

Lido di Noto ospita tantissimi stabilimenti balneari ed è il luogo ideale per ama praticare sport acquatici.

noto-lido-di-noto

Altre spiagge di Noto sono:

  • Spiaggia di Marzamemi
  • Spiaggia della Pizzuta
  • Spiaggia Calabernardo
  • Spiaggia San Lorenzo
  • Spiaggia Do Iancu

Ristoranti Noto

Per conoscere i migliori ristoranti, pizzerie e trattorie della città dove gustare i piatti tipici della cucina siciliane e della Val di Noto consulta Noto dove mangiare bene spendendo poco.

Cosa fare la sera a Noto

Per conoscere i migliori locali della città dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata all’insegna del divertimento consulta Noto discoteche e locali notturni.

Lido di Noto informazioni e consigli su dove mangiare e dove divertirsi

Per conoscere i migliori ristoranti e pizzerie di Marina di Noto consulta Lido di Noto dove mangiare bene spendendo poco invece per conoscere i migliori locali dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata all’insegna del divertimento consulta Lido di Noto discoteche e locali notturni.

Noto immagini e foto


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta