Visitare Sassello: cosa vedere, cosa fare e passeggiate

Cosa vedere a Sassello: le principali attrazioni. Dove passeggiare e cosa scoprire a Sassello. Le chiese, i palazzi storici ed il polo museale nel borgo degli amaretti. Il Parco del Beigua.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure


Sassello dove si trova

Sassello si trova nella provincia di Savona in Liguria, al confine con la provincia di Alessandria in Piemonte. Il borgo sorge nel cuore del Parco naturale regionale del Beigua che rappresenta, sotto il profilo naturalistico, uno dei maggiori centri di interesse dell’intera regione.

Il Parco del Beigua, infatti, presenta una biodiversità estremamente interessata dovuta alle peculiarità del luogo: la vicinanza al mare unita ad alte vette unitamente a cambi metereologici anche repentini, hanno contribuito alla creazione di un sistema floro-faunistico molto ricco.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Sassello turismo

Sassello è meta di moltissimi turisti per la qualità del turismo incentrato su una natura mozzafiato e su un borgo autentico e ben preservato, con luoghi di interesse ricchi di storia e fascino, dall’alto valore artistico e culturale.


Leggi anche: Lago di Garda dove mangiare bene spendendo poco

Si tratta del luogo perfetto sia per chi desidera rilassarsi per qualche giorno all’insegna dello slow tourism, sia per chi ha in mente un itinerario comprendente vari comuni e desidera fare una sosta qui, infatti trattandosi di un piccolo borgo è possibile ammirare le principali attrazioni anche in un giorno.

Inoltre, anche gli appassionati di passeggiate nel verde possono trovare a Sassello una serie di luoghi molto interessanti come la foresta Deiva, il lago dei Gulli ed il lago dell’Antenna.

Ad attrarre i visitatori sono anche le prelibatezze del posto, tra queste ricordiamo gli amaretti morbidi di Sassello ed i prelibati funghi.

Non tutti sanno, inoltre, che Sassello è stato il primo borgo a ricevere la prestigiosa Bandiera arancione del Touring Club Italiano.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Passeggiate ed escursioni – Sassello

Visitare Sassello significa anche immergersi in una natura incontaminata, tra le tappe più belle ed imperdibili ci sono indubbiamente la foresta Deiva ed il lago dei Gulli.

Foresta della Deiva – Sassello

La foresta della Deiva è un tracciato molto bello, non troppo impegnativo e privo di dislivelli importanti per cui è adatto a tutti, famiglie incluse.

Si tratta di un percorso ad anello la cui lunghezza complessiva è di circa 13 km, che si può decidere di percorrere solo in parte dal momento che si tratta di una lunghezza non indifferente per chi non è abituato.


Potrebbe interessarti: Visitare San Daniele del Friuli: cosa vedere e cosa fare nella “Capitale del Prosciutto crudo”

Lungo il sentiero di incontrano delle attrazioni come il Castello Bellavista, l’area attrezzata della Giumenta ed il Passo Salmaceto.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Lago dei Gulli – Sassello

Il lago dei Gulli non è propriamente un lago, ma una curva del torrente Erro il cui fondale è infatti omogeneo e poco profondo.

La località è piccola ed intima, è la sosta perfetta per rigenerarsi ed entrare in contatto con la bellezza del territorio circostante.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Sassello attrazioni e luoghi di interesse

Nel borgo di Sassello è possibile trovare un’offerta turistica e culturale davvero rilevante, fatta di palazzi affrescati, chiese antiche contenenti all’interno opere bellissime, numerose cappelle sparse in giro per il borgo, ponti suggestivi ed un importante polo museale.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Chiesa della Santissima Trinità – Sassello

La Chiesa della Santissima Trinità è una costruzione del XVII secolo la cui facciata esterna presenta un pronao in colonne e trabeazione in pietra tufacea, costituendo quello che viene definito lo stile “alla sassellese”.

L’interno, in stile barocco, presenta un altare maggiore imponente, vetrate policrome ed affreschi e marmi intarsiati che adornano le pareti.

Tra gli affreschi più rilevanti ci sono quelli del catino realizzati dal pittore Paolo Gerolamo Brusco e quelli presenti sulla volta, affrescata da Lazzaro De Maestri e Domenico Buscaglia.

In seguito ad una riorganizzazione del territorio, ad oggi dalla Chiesa della Santissima Trinità dipendono varie cappelle tra cui: la Cappella di Sant’Anna, la Cappella di Sant’Antonio, la Cappella del Bambino Gesù di Praga ed altre ancora.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Chiesa di San Giovanni Battista – Sassello

Situata in località San Giovanni, a Sassello, la chiesa di San Giovanni Battista è stata il primo edificio di culto del borgo la cui costruzione risale probabilmente all’XI secolo, tuttavia la struttura originaria è stata via via modificata nel corso dei secoli e quella giunta sino a noi è quasi interamente il frutto di interventi a partire dal XVII secolo.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

I due ponti – Sassello

A Sassello è possibile passeggiare lungo due ponti molto belli e caratteristici: il ponte medievale ed ponte di San Sebastiano che conduce all’omonima Cappella di San Sebastiano.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Il ponte di San Sebastiano risale al XVII secolo, tuttavia la versione attuale è stata costruita nel 1946 poiché il ponte venne distrutto durante la guerra.

Sassello: luoghi di interesse e passeggiate nel borgo ligure

Polo museale Perrando – Sassello

Il Museo Perrando di Sassello si sviluppa su tre piani, ognuno dedicato ad una specifica area. Al piano terra è possibile ammirare la mostra permanente di cultura materiale, al primo piano ci sono la biblioteca, l’archivio storico e le sale di lettura. Infine, al secondo piano ci sono le sezioni museali naturalistica, preistorica, medioevale ed artistica.

Recentemente il Museo si è arricchito con delle nuove sezioni collocate presso l’ex convento francescano dove si trovano la sala Napoleonica e quella dedicata all’Arte contemporanea con opere di Joan Mirò, Francis Bacon e Mario Schifano.

Visitare Sassello: cosa vedere, cosa fare e passeggiate

Immagini e foto di Sassello

Feliciana De Martis
  • Laureanda in Giurisprudenza
  • Autrice con una forte passione per i viaggi e le discipline umanistiche
Suggerisci una modifica