Visitare Troina: cosa vedere e cosa fare nel borgo con il cielo stellato più bello d’Italia

Situato in una zona montuosa della Sicilia centro-orientale, Troina è un borgo di rara bellezza che ospita il cielo stellato più bello d’Italia. Ecco cosa fare e cosa vedere.

troina-borgo-sicilia


Troina dove si trova ed informazioni

Che Troina fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia non è assolutamente un caso e rispetto a tantissimi altri ha il privilegio di custodire preziosamente il cielo stellato più bello d’Italia.

Ebbene si, per Astronomitaly, Troina è una delle destinazioni di Astroturismo italiano più belle ed interessanti.

Il borgo di Troina è perfettamente incastonato all’interno della straordinaria cornice naturalistica e paesaggista del Parco dei Monti Nebrodi e fa parte del libero consorzio comunale di Enna in Sicilia.

Questo magnifico borgo, dopo essere stato liberato dalla dominazione araba da Ruggero d’Altavilla (Ruggero I di Sicilia), fu proclamato Prima Capitale della Contea di Sicilia.

troina-sicilia

Troina luoghi di interesse ed attrazioni

Troina, secondo molti studiosi, si trova nel luogo dove un tempo sorgeva la sede del tempio dedicato al culto delle Due Madri, l’antica Engyon.

Potrebbe interessarti Sicilia tour e itinerari

Recentemente, il bellissimo centro storico di Troina è stato valorizzato anche grazie al progetto delle case in vendita ad 1 euro e vi consigliamo vivamente di visitarlo in lungo ed in largo almeno una volta nella vita.

Vediamo adesso quali sono le principali attrazioni ed i principali luoghi di interesse di Troina.

troina-panorama

Cattedrale di Santa Maria Assunta – Troina

La Cattedrale di Santa Maria Assunta è stata edificata nell’XI secolo ed è il principali luogo di culto di Troina.

Questo bellissimo edificio religioso è ricco di tesori in argento ed oro e custodisce anche un preziosissimo ciclo di affreschi attribuito al pittore Giuseppe Velasco.

troina-cattedrale

Torre Capitania e Museo Civico – Troina

La Torre Capitania è un’attrazione di stampo militare che un tempo ospitava il Capitano di Giustizia, è stata eretta probabilmente durante il XII secolo ed al suo interno, tra il medioevo ed il rinascimento, veniva amministrata la giustizia criminale.

Attualmente ospita numerosi eventi e manifestazioni culturali nonchè l’interessantissimo Museo Civico di Troina e le celle dell’antico carcere borbonico sono ancora intatte.

troina-torre-capitania

Castello Normanno – Troina

Il Castello Normanno di Ruggero d’Altavilla è stato edificato nel 1061 su mura megalitiche risalenti al V secolo a.C. e l’enorme struttura racchiudeva, un tempo, l’intero centro abitato.

Oggi di questa maestosa fortezza rimane ben poco e sono visibili la Torre di Via Ruggero e la Torre Campanaria della Matrice (nel corso dei secoli sono state trasformate).

troina-castello

Degni di nota sono il Palazzo Pinatura che risale al XVI secolo, il Palazzo Stazzone risalente al XVII secolo, la Necropoli del Monte Muganà e la Chiesa di San Silvestro che è stata eretta durante il XIII secolo nel punto esatto dove è stato ritrovato il corpo di San Silvestro Monaco, Santo Patrono di Troina.

Non perdete l’occasione di scattare qualche fotografia d’autore o qualche selfie dal Belvedere di Troina che offre panorami mozzafiato unici al mondo sull’Etna, sul Golfo di Augusta e sul Mar Ionio.

troina-belvedere

Troina escursioni

Gli amanti della natura, delle escursioni e delle semplici passeggiate, a Troina troveranno pane per il loro denti.

Fare passeggiate naturalistiche e fotografiche all’interno dei boschi le cui bellezze sono state esaltate prima da Ruggero d’Altavilla e dal Re Guglielmo dopo, fidatevi, non ha prezzo in quanto sono luoghi di inestimabile valore.

Per i più esperti e temerari consigliamo di scalare le cime dei Monti Nebrodi.

troina-panorama

Una delle escursioni più belle ed interessanti da fare a Troina è quella al Lago Sartori o Lago di Ancipa che è un bacino artificiale situato a 944 metri s.l.m. (è il più alto della Sicilia).

Il Lago Sartori è immerso in un’area boschiva di oltre 4.200 ettari ed è ideale per escursioni a piedi, in bicicletta o a cavallo (è possibile praticare anche canottaggio).

troina-lago-sartori

Troina immagini e foto