Il 2024 sarà per la Gran Bretagna una vera e propria esplosione di nuove attrazioni turistiche. Ecco le novità in arrivo

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Eventi, mostre, shopping, lusso, hotel e ristoranti: una esplosione di novità di ambito turistico sta per coinvolgere la Gran Bretagna che, per il 2024, vede tantissime inaugurazioni e aperture che attireranno sempre più turisti. Ecco tutte le novità in arrivo a Londra e nelle altre città della Gran Bretagna.

Guarda il video

tower-bridge-londra-tramonto
Ph credits E. Dichtl da Pixabay

Tra cultura e divertimento: le novità turistiche 2024 in Gran Bretagna

Durante un viaggio in Gran Bretagna non può mancare il momento dedicato allo shopping. Ecco allora il nuovo Cotswolds Designer Outlet che aprirà nella primavera del 2024, con oltre 90 brand di moda e lifestyle. Situato tra Bristol e Birmingham, la sua architettura si ispira alla regione e, oltre allo shopping, proporrà festival gastronomici, mostre ed eventi musicali. Un’altra destinazione per il tempo libero di recente inaugurazione è la Battersea Power Station a Londra. Il Lift 109 conduce sopra la città offrendo una vista a 360 gradi sullo skyline di Londra.

Voglia di una serata a teatro? “La bella addormentata” del Birmingham Royal Ballet  sarà in tour dal 21 febbraio al 2 marzo 2024, mentre il Birmingham Hippodrome celebrerà il suo 125° anniversario nel 2024. A Sunderland il musical di successo Wicked sarà disponibile dal 24 settembre al 20 ottobre 2024, mentre il musical Sister Act tornerà nel West End a marzo 2024. La commedia britannica sarà al centro dell’evento The Late Shows a Newcastle e Gateshead nel maggio 2024, dove si avrà la possibilità di prendere parte a un vero giro culturale tra studi d’arte, spettacoli musicali ed eventi interattivi bizzarri. Al Brit Fest nel Cheshire vi aspetta invece delizioso street food e la celebrazione delle tradizioni più tipicamente britanniche.

I grandi festival e lo sport

festival grn bretsgna
Credit Emphyrio Pixabay

La Gran Bretagna è famosa per i suoi grandi eventi che si svolgono durante tutto l’anno. Il 15 marzo da non perdere la 100esima edizione di The Gold Cup Centenary con i suoi cavalli da corsa e protagonisti del Cheltenham Festival, in programma dal 12 al 15 marzo 2024. Uno dei festival letterari più antichi del mondo, il Cheltenham Literature Festival giunge quest’anno alla sua 75esima edizione e si svolgerà nell’ottobre 2024. Dal 16 al 24 marzo 2024 sarà la volta dell’Oxford Literary Festival, evento letterario in collaborazione con Netflix, l’Università di Oxford e il Financial Times. Per gli amanti della musica classica ecco il Bath Bach Festival in calendario dal 15 al 17 febbraio. Il Bristol Harbour Festival torna a luglio 2024 e sarà caratterizzato da intrattenimento, ottimo cibo di strada e attività legate al mare alla vivace città del sud-ovest dell’Inghilterra.

Dall’11 al 13 aprile il Randox Grand National offrirà l’esperienza di vivere una delle più grandi corse di cavalli della Gran Bretagna e della storia del Liverpool. La Royal Henely Regatta offrirà lo spettacolo di oltre 300 regate dal 2 al 7 luglio 2024, mentre nell’estate 2025, gli Orkney Island Games proporranno uno straordinario mix di sport inclusivo nell’affascinante cornice della Scozia.

Un 2024 all’insegna di nuovi musei

national-history-museum-4314035_1280
Credit just-pics Pixabay

Il 2024 sarà caratterizzato da inaugurazioni e riaperture che andranno ad arricchire ulteriormente l’offerta museale britannica. Il museo Showtown di Blackpool celebra gli artisti che hanno trasformato Blackpool nella destinazione di divertimento che è diventata. Il Perth Museum riaprirà i battenti nella primavera 2024 dopo importanti lavori di ristrutturazione. La nuova esposizione metterà ancora più al centro i reperti che hanno reso Perth e Kinross protagonisti della storia scozzese. Appuntamento in primavera anche per il V&A East Storehouse, situato presso l’Olympic Park di Londra, che proporrà un’esperienza altamente coinvolgente tra oggettistica, apprendimento, gallerie. Aprirà le porte anche The Museum of Shakespeare nel quartiere artistico londinese di Shoreditch. Con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, i visitatori potranno ripercorrere le orme del più grande poeta inglese. Il Jewry Wall Museum di Leicester sarà visitabile dall’autunno 2024 in un percorso che punterà sull’uso di tecnologie all’avanguardia per narrare la storia romana della città.

Le visite ai castelli

eventi gran bretagna
Credit Graham-H Pixabay

A partire dall’estate 2024 sarà possibile visitare Norwich Castle, che riaprirà le sue porte dopo un’importante opera di ristrutturazione. Ora la visita sarà corredata da proiezioni all’avanguardia e tecnologia digitale che permetteranno ai visitatori di vivere i tempi di Re Enrico I, scoprendo storie inedite e conoscendo la storia medievale di Norwich.

Anche Raby Castle, costruito a Staindrop nella seconda metà del Trecento, riaprirà i battenti alla fine del 2024. Tra tradizione e modernità, si potrà passeggiare nei giardini rivisitati, ma anche tra boutique e ristorantini storici che offrono piatti tipici locali. “the Lights. Camera. Action!” è invece il tour che vi porterà a scoprire il meraviglioso Blenheim Palace,  residenza di campagna situata a Woodstock. La visita consentirà anche di scoprire i luoghi in cui sono avvenute le riprese di tanti famosi film come Il GGG – Il grande gigante gentile, Harry Potter e l’Ordine della Fenice e la recente serie tv targata Netflix La regina Carlotta: Una storia di Bridgerton.

Novità Gran Bretagna 2024