4 borghi più belli della Calabria da visitare in estate

La Calabria è una delle regioni italiane che merita di essere girata in lungo e in largo soprattutto durante il periodo estivo ovvero quando i profumi del mare si mescolano con quelli delle antiche tradizioni locali. Ecco i borghi calabresi più belli, suggestivi e caratteristici da non perdere assolutamente.

calabria-estate


Borghi calabresi da visitare durante il periodo estivo: dove andare e consigli su cosa vedere e cosa fare

Per conoscere il lato più autentico della Calabria non bisogna, obbligatoriamente andare in località come, ad esempio, Tropea o Chianalea di Scilla che sono tra le più blasonate della regione ma ci sono altri tantissimi borghi dal fascino insormontabile che, come si suol dire, “sanno bene il fatto loro” (bellissima foto in alto scattata da @yallerscalabria e @giovy85x).

La Calabria è una cosiddetta “Terra baciata e bruciata dal sole” il cui territorio, composto da riserve naturali e da una costa spettacolare, è una meraviglia tutta da scoprire.

Detto questo, vediamo quali sono i 4 borghi più belli della Calabria da visitare in estate.

calabria-borghi-estate

Cetraro – Calabria

Immaginate solo per un attimo un borgo dove il mare, la storia, il buon cibo, la cultura e tramonti unici al mondo convivono armoniosamente: stiamo parlando di Cetraro e della sua marina.

Secondo gli studiosi, Cetraro è stata la prima città marittima fondata dai bruzi, un antico popolo di stirpe italica che abitò la Calabria, ed oggi si presenta con un centro storico medievale, meraviglioso dedalo di vicoli, archi e stradine, sul quale si affacciano attrazioni storiche ed artistiche di grande pregio (bellissima foto in basso scattata da @yallerscalabria e @giovy85x).

calabria-cetraro-tramonto

I principali luoghi di interesse di Cetraro da non perdere sono la Chiesa Madre di San Benedetto Abate che è stata edificata durante il XII secolo ma si presenta con un’architettura barocca a seguito di una ristrutturazione settecentesca, la Chiesa del Ritiro risalente al ‘400 ed il Museo dei Bretti e del Mare ospitato all’interno del Palazzo del Trono che è suddiviso in due sezioni, una cartografica ed una archeologica.

calabria-cetraro-centro-storico

Cetraro e la sua marina si affaccia sulle meraviglie della Riviera dei Cedri quindi ospita spiagge da sogno e mare da favola sempre pulito, limpido e cristallino.

Imperdibili sono la Grotta delle Tre Colonne e la Grotta di Rizzo che sono raggiungibile grazie a sentieri immersi in una natura selvaggia ed incontaminata oppure grazie ad escursioni in barca.

calabria-cetraro-mare

Oriolo – Calabria

Felicemente arroccato su uno sperone arenaria a circa 500 metri s.l.m. nell’Alto Ionio Cosentino, Oriolo è un piccolissimo borgo medievale, al tempo concepito come cittadella inespugnabile, che fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia e, grazie al suo straordinario contesto paesaggistico e al suo centro storico tipico ed omogeneo, si fregia anche della prestigiosa Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

calabria-oriolo

Il borgo di Oriolo custodisce, preziosamente, un centro storico medievale ancora oggi perfettamente conservato ed è un vero e proprio gioiello di arte, storia ed architettura.

Le principali attrazioni di Oriolo da visitare approfonditamente sono il Castello risalente al XV secolo al cui interno ospita un interessantissimo museo interattivo, multimediale e didattico ed è adornato con bellissimi affreschi seicenteschi, la Chiesa di San Giorgio il cui primo impianto risale all’epoca normanna ma si presenta con una struttura tipica del ‘700 e custodisce una preziosissima statua cinquecentesca raffigurante la Madonna col Bambino ed il Palazzo Gianettasio che, oltre ad essere la sede della “casa delle sculture”, ospita anche il Museo della Civiltà Contadina.

calabria-oriolo-castello

Il borgo medievale di Oriolo si trova ai piedi del Parco Nazionale del Pollino quindi dedicarsi a passeggiate ed escursioni immersi in una natura meravigliosamente selvaggia ed incontaminata, fidatevi, è cosa molto giusta.

Ricordiamo anche che Oriolo dista poco più di 18 chilometri dalla bellissima Costa Ionica Calabrese.

calabria-oriolo-chiesa

Taverna – Calabria

Situato ai piedi della Sila Piccola ed inserito in un contesto naturalistico e paesaggistico di rara bellezza, si narra che il borgo di Taverna sia stato costruito dalle tre sorelle di Priamo sopravvissute alla Guerra di Troia ma, dato certo, è che ha dato i natali al grande Mattia Preti “Il Cavaliere Calabrese”, uno dei pittori più importanti della seconda metà del ‘600.

Il borgo di Taverna, grazie all’offerta storico-cultura, alla qualità dei servizi, al clima vivace ed alla presenza di negozi di prodotti tipici, si è meritatamente guadagnato la tanto ambita Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

calabria-taverna

In questo magnifico borgo ci sono numerose attrazioni storiche, artistiche e religiose da visitare ma quelle che consigliamo vivamente di non perdere sono la Chiesa di San Domenico fondata durante la seconda metà del ‘400 e ribattezzata con il nome di “Pinacoteca Pretiana” in quanto custodisce ben 11 tele realizzate da Mattia Preti, il Museo Civico ospitato all’interno del Convento Domenicano che è suddiviso in due sezioni, una dove sono esposte opere che vanno dal IV secolo alla fine del XIX secolo ed una dove è possibile ammirare opere contemporanee e la Chiesa di Santa Maria Maggiore dove è possibile ammirare incredibili e preziosissimi affreschi.

calabria-taverna-chiesa

Imperdibile è anche il MACAT, l’incredibile Museo d’Arte contemporanea all’aperto.

Da non perdere sono i magnifici prodotti tipici locali e le passeggiate e le escursioni all’interno delle meraviglie del Parco Nazionale della Sila.

calabria-taverna-centro-storico

Il quarto borgo delle Calabria da visitare in estate è Rocca Imperiale, uno dei borghi medievali più interessanti e belli della regione.

Per avere tutte le informazioni consulta Cosa vedere a Rocca Imperiale: le 5 attrazioni del borgo medievale dove fioriscono i limoni.

calabria-rocca-imperiale

Borghi Calabria: immagini e foto