Marettimo vacanze consigli


Isola di Marettimo guida turistica, spiagge più belle e consigli su cosa fare, cosa vedere, dove mangiare, cosa mangiare e dove divertirsi.

marettimo-sicilia



Isola di Marettimo Sicilia

Marettimo è la più selvaggia ed incontaminata delle Isole Egadi, è una frazione dell’Isola di Favignana e fa parte del libero consorzio comunale di Trapani.

L’Isola di Marettimo ospita un patrimonio faunistico e floristico davvero pregevole, è considerata “Il Regno della Natura” ed è circondata dalla Riserva Marina più grande d’Europa.

merettimo-isole-egadi

Marettimo cosa vedere

Marettimo è un’isola dalle origini antichissime, è stata considerata sacra dai Fenici, Sicani ed Elimi, è stata dominata dai romani e secondo una leggenda trapanese, dal punto di vista geografico, verrebbe a con la patri di Ulisse, Itaca.

Vediamo cosa vedere e quali sono i principali luoghi di interesse di Marettimo:


Leggi anche: Marettimo discoteche e locali notturni

  • Case Romane: è un presidio/complesso militare che è stato costruito dopo la prima guerra punica dai romani nel 150 a.C. e si trova a quota 250 metri s.l.m a monte del paese.

marettimo-panorama

  • Castello di Punta Troia: realizzato in epoca normanna, questa fortezza di avvistamento è stata costruita su un suggestivo promontorio, è soggetta a repentini restauri in quanto è situato in una posizione decadente e regala panorami unici al mondo.

marettimo-castello-punta-troia

  • Chiesa Bizantina: edificata durante i primi anni del Cristianesimo, questo particolarissimo edificio religioso è stato realizzato per volere dei monaci di rito bizantino sui resti di una chiesa cristiana di origine ignote.

marettimo-case-romane

Consigliamo di vedere anche il Museo del Mare e l’imponente Faro di Punta Libeccio che è alto ben 50 metri ed è stato costruito completamente in pietra nel 1860.

marettimo-faro-punta-libeccio

Marettimo cosa fare ed escursioni

Conosciuta anche come Il Regno della Natura, l’Isola di Marettimo è molto frequentata dagli escursionisti già a partire dalla primavera in quanto ospita itinerari e percorsi trekking di rara bellezza e di diversa difficoltà.

Tutti i sentieri escursionistici sono tutti tenuti a perfezione, sono perfettamente segnalati e permettono di raggiungere punti panoramici davvero incredibili dei quali i più belli e conosciuti sono quelli di Pizzo Telegrafo (circa 500 metri s.l.m.) e Pizzo Falcone (circa 686 metri s.l.m.).

marettimo-escursioni

Le escursioni più belle da fare a Marettimo sono senza discussione quelle in barca che il mezzo migliore per esplorare l’isola in ogni angolo.

Il tour completo dell’Isola di Marettimo dura circa 4 ore e vi porterà alla scoperta di ben nove grotte naturali, di spiagge incantevoli e alla scoperta dell’Isola di Faviganana e dell’Isola di Levanzo.

Un consiglio che vi diamo è quello di fare un tour al tramonto per vivere un’esperienza che difficilmente dimenticherete.

marettimo-escursioni-in-barca

Marettimo shopping e cosa comprare

Marettimo è anche la meta giusta per gli amanti dello shopping e le principali vie del caratteristico centro pullulano di negozi che vendono ogni genere di cosa.

Oltre ai souvenir e ai capi d’abbigliamento tipici dell’isola, da comprare assolutamente sono i prodotti legati all’enogastronomia locale che sono davvero favolosi e consigliamo di fare acquisti a La Cambusa che è un negozio tipico, gastronomia a ristorante e si trova in Via Giuseppe Garibaldi, 5/Traversa Corso Principale Tel (+39) 0923 923441.

marettimo-isola-shopping

Marettimo come arrivare

Partiamo dal presupposto che sull’Isola di Marettimo non possono assolutamente circolare auto di non residenti (fatta eccezione per attività commerciali autorizzate)quindi i turisti che imbarcano sulla nave il proprio mezzo di trasporto, forse anche inutilmente, hanno diritto ad una sosta gratuita in apposito parcheggio situato in prossimità del porto.

marettimo-tramonto

Vediamo adesso quali sono le soluzioni per raggiungere l’isola di Marettimo:

  • Raggiungere l’Isola di Marettimo in aereo: l’aeroporto più vicino è quello di Trapani-Birgi dal quale potrete raggiungere il porto di Trapani in taxi, bus privati o navette pubbliche.
  • Raggiungere l’Isola di Marettimo in nave o aliscafo: per arrivare sull’isola bisogna prendere obbligatoriamente una nave, un aliscafo o catamarano durante il periodo estivo gli aliscafi partono anche da Marsala). La durata della traversata è di circa un’ora con aliscafo e catamarano (compagnia di navigazione Liberty Lines) e di circa due ore con la nave (compagnie di navigazione Siremar Caronte & Touristisole Minori e NGI Caronte & Touristisole Minori).

marettimo-come-arrivare

Cosa fare la sera a Marettimo

Per conoscere i migliori locali dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata tra amici consulta Marettimo discoteche e locali notturni.

Marettimo Spiagge

Per conoscere le calette naturali e le insenature più suggestive dell’isola consulta Marettimo Spiagge più belle.

Ristoranti Marettimo

Per conoscere i migliori ristoranti, pizzerie, osterie e trattorie dove gustare i piatti tipici delle Isola Egadi e della cucina siciliana consulta Marettimo dove mangiare bene spendendo poco.

Isola di Marettimo immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta