Ecco i vincitori dei Traveller Review Awards 2024 di Booking, giunti quest’anno alla 12esima edizione

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Booking annuncia i vincitori dei Traveller Review Awards 2024, giunti quest’anno alla loro 12esima edizione. I premi sono stati assegnati in base a più di 309 milioni di recensioni verificate come riconoscimento per aver fornito un servizio e un’ospitalità eccellenti.

Guarda il video

Traveller Review Awards 2024 di Booking
Credit Pamjpat Pixabay

Booking, celebre piattaforma di prenotazione vacanze e viaggi, ha reso noti i vincitori della 12esima edizione dei Traveller Review Awards 2024, ottenuti dalla cifra record di 1,48 milioni di partner di viaggio che hanno ricevuto l’ambito riconoscimento tra strutture ricettive, compagnie di autonoleggio e fornitori di taxi. Scopriamo insieme cosa è emerso e come si è piazzata l’Italia.

Traveller Review Awards 2024 di Booking: i vincitori

arches-national-park-1846759_1280
Credit Pexels Pixabay

L’Italia si qualifica per il settimo anno consecutivo come il Paese con il maggior numero di premiati, ben 181.012 Traveller Review Awards ricevuti. A seguire la Spagna con 125.611 premiati, la Francia (124.361), la Germania (86.910) e il Regno Unito (74.754), che rispetto agli altri anni ottiene due posizioni in più. Polonia (61.693), Brasile (58.788), Stati Uniti (56.014), Croazia (53.971) e Portogallo (32.910) occupano le restanti posizioni della Top 10.

Che cosa è emerso da questa particolare classifica? Ancora una volta, nel 2024 i viaggiatori continuano a scegliere alloggi per vacanze che li facciano sentire come a casa propria. Per questo gli appartamenti rappresentano la tipologia di alloggio più scelta e premiata, seguiti dalle case vacanze che hanno ottenuto il secondo posto davanti agli hotel. Gli affittacamere e i B&B chiudono la Top 5 delle strutture ricettive più richieste. Le ville hanno segnato il maggior aumento di vincitori, registrando il +23%, seguite dalle case vacanze con il +20% e campeggi con il +14%.  Ciò ha significato, in generale, una crescita delle case vacanze e delle altre strutture capaci di offrire un’alternativa alla tradizionale esperienza alberghiera.

Trasporti e noleggi

petra-6294051_1280
Credit ChiemSeherin Pixabay

Booking premia anche i partner che offrono servizi di trasporto in base alla qualità del servizio. Infatti, le auto a noleggio rappresentano una comoda possibilità, non solo per effettuare gli spostamenti, ma anche per esplorare luoghi lontani dai circuiti turistici classici. Quest’anno, 449 compagnie di autonoleggio di 26 Paesi hanno ottenuto un Traveller Review Award. Si posiziona in cima al podio la Spagna con il maggior numero di compagnie di autonoleggio premiate, ben 84, seguita da Italia con 74, Portogallo con 47, Grecia con 42 e Stati Uniti con 28. Hanno ottenuto un premio anche 129 fornitori di taxi partner. Anche in questo caso Italia (17) e Spagna (12) hanno dominato la classifica.

Quali sono i luoghi più accoglienti al mondo 2024

ancient-5302626_1280
Credit dropolto Pixabay

Sulla base dei numeri delle strutture ricettive che hanno ricevuto un Traveller Review Award 2024, Booking ha anche stilato una speciale classifica sui luoghi più accoglienti al mondo 2024 caratterizzata da una grande varietà di destinazioni a livello globale. Dalle suggestive città balneari all’alta montagna, ogni tipo di viaggiatore troverà la sua meta ideale.

Le città più accoglienti al mondo nel 2024 sono:

  1. Arraial d’Ajuda, Brasile
  2. Ermoupoli, Grecia
  3. Viana do Castelo, Portogallo
  4. Daylesford, Australia
  5. Grindelwald, Svizzera
  6. Moab, Stati Uniti
  7. Uzès, Francia
  8. Mazatlán, Messico
  9. Jaisalmer, India
  10. Fujikawaguchiko, Giappone

Le regioni più accoglienti al mondo nel 2024 invece sono:

  1. Perthshire, Regno Unito
  2. Penghu, Taiwan
  3. Boyacá, Colombia
  4. Trentino-Alto Adige, Italia
  5. Los Lagos, Cile
  6. Erongo, Namibia
  7. Otago, Nuova Zelanda
  8. Lapponia, Finlandia
  9. Asturie, Spagna
  10. Frisia, Paesi Bassi

E a proposito del quarto posto del Trentino Alto Adige a livello mondiale, il Presidente della Regione e della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha dichiarato: “È un risultato importante frutto del lavoro costante portato avanti dai nostri operatori turistici nel cercare di offrire ogni anno strutture sempre più all’avanguardia e di qualità ma non solo. Su questa strada il Trentino ha continuato a investire ogni anno sul territorio con nuove infrastrutture e nel cercare di garantire servizi migliori e nuove opportunità che possano offrire al turista una vacanza indimenticabile in ogni valle e montagna del nostro splendido Trentino”.

E continua il Vicepresidente della Regione e Presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher: “È un riconoscimento frutto dell’ottimo lavoro e dell’esperienza di ogni nostra singola struttura ricettiva. Insieme lavoriamo per un turismo improntato sempre più sulla qualità e non sull’overtourism: ciò significa attenzione alle esigenze dei visitatori e alla sostenibilità dell’esperienza, in termini sociali, culturali e ambientali. È l’unico modo per poter garantire che una vacanza in Alto Adige continui a essere autentica e così apprezzata dai nostri ospiti”.

Traveller Review Awards 2024 Booking immagini e foto