La linea di tram più lunga del mondo in questo bellissimo itinerario che costeggia le meraviglie d’Europa

Le meraviglie d’Europa si succedono nel meraviglioso itinerario della linea di tram più lunga del mondo tra culture tipiche diverse, percorsi enogastronomici, paesaggi urbani e scorci mozzafiato.

Bus-Fiandre-Tram
Ph credits Visit Flanders

Per i viaggiatori più incalliti, la curiosità è un elemento trainante della voglia di scoprire sempre nuovi luoghi e città inesplorate. Più giorni si hanno a disposizione, più ci si vorrà addentrare nella cultura del posto che si sta visitando, scorgerne ogni dettaglio, immergendosi nelle abitudini dei locals. Non per tutti la parola d’ordine è relax bensì esplorazione, effettuando trasferimenti comodi ed efficaci. Per un viaggio immersivo in terre fantastiche, è possibile percorrere la linea di tram più lunga del mondo che si trova proprio in Europa e che attraversa città davvero meravigliose.

La linea di tram più lunga del mondo si trova in Europa e collega luoghi fantastici per un itinerario di viaggio unico

La linea di tram più lunga del mondo si trova proprio in Europa e costeggia numerosi territori: dalle fiandre del Belgio fino al Mare del Nord, passando per l’entroterra inesplorato e le città metropolitane. Ben 68 fermate tra cui la più nota nella città di Ostenda, gioiello tra spiagge e attrazioni turistiche. Ogni luogo in cui il famoso tram ferma può regalare al turista emozioni e sensazioni diverse: un viaggio nel viaggio da affrontare con occhi curiosi e la voglia di lasciarsi andare all’imprevedibilità e alla versatilità, cogliendo i particolari e le unicità che ogni territorio regala.

turismo-fiandre-tram
Ph Turismo Fiandre, Instagram

Le bellezze di Ostenda tra spiagge incontaminate e grandi attrazioni da visitare

Le Fiandre conoscono luoghi davvero stupendi, come la splendida Lovanio e i suoi monumenti. Tra le tappe immancabili della linea di tram più lunga del mondo, figura senza dubbio Ostenda, città portuale belga nella provincia fiamminga delle Fiandre Occidentali e affacciata sul Mare del Nord. Vanta bellissime e lunghe spiagge di sabbia dorata, dove potersi rilassare nel verde incontaminato. Anche dal tram, la vista è davvero spettacolare. Conosciuto in tutto il mondo il Vistrap, mercato del pesce all’aperto con il famoso gamberetto grigio, specialità della zona considerato pregiato alla stregua del caviale. Tra le specialità gastronomiche del posto figurano delle squisite crocchette alle quali è dedicato il festival Garnaalkrokettenfestival dal 14 al 16 ottobre. Provare per credere. Presenti sul territorio molti angoli di street art ma anche numerosi musei di arte contemporanea, dove ammirare dipinti e sculture.

Zeebrugge-Fiandre
Ph credits Marc Ryckaert, Wikimedia Commons

Dai quartieri tipici di Zeebrugge allo shopping sfrenato di Knokke-Heist

Una delle fermate successive rispetto a Ostenda porta a Zeebrugge, altra città portuale sul mare che gode di una bellissima spiaggia, tra le preferite delle Fiandre. C’è una grande offerta anche di ristoranti tipici, bar e viuzze medievali, per una passeggiata di relax e arricchimento culturale. Infine, il capolinea di Knokke-Heist, completamente diversa rispetto alle tappe precedenti, nota per le strade di lusso, le maestose ville con piscina e lo shopping sfrenato. Per la ricerca di relax invece, basta recarsi al vicino Parco Naturale Zwin con numerose specie di uccelli migratori e percorsi escursionistici davvero suggestivi.