Le feste di Natale a Torino con tanti record: boom di visitatori ai Musei Reali e al Museo del Cinema

Il periodo tra Natale e l’Epifania ha particolarmente sorriso alla città di Torino che ha registrato un importante record turistico, con un boom di visitatori a fine dicembre per i Musei Reali e al Museo del Cinema.

musei-reali-torino
Ph credits Musei Reali Torino, Facebook

Il periodo natalizio è ormai alle spalle e ha registrato un grandissimo flusso di turisti in particolar modo verso l’Italia. Non solo concittadini ma persone da tutto il mondo sono giunte nel Bel Paese per visitare città d’arte, attrazioni, parchi divertimento, borghi storici e località di mare o montagna e regalarsi anche solo un weekend diverso per staccare la spina e godere delle tradizioni di Natale, Capodanno e l’Epifania.

In particolar modo i monumenti più iconici hanno visto un vero e proprio boom di visitatori: Torino è stata tra le città preferite, detenendo numerosi record nei musei più belli tra fine dicembre e inizio gennaio.

Record di turisti a Torino per il Natale e boom di visitatori nei Musei

Torino è una delle città più amate d’Italia per la suggestione dei suoi scorci paesaggistici ma anche per la grandissima offerta artistica, storica e culturale ben presente con tantissimi musei e gallerie d’arte. Bagnata dal fiume Po e alle pendici del Monviso, ha organizzato percorsi e tour ad hoc per l’imponente flusso di turisti previsto tra fine dicembre e inizio gennaio e che ancora sta facendo registrare ottimi risultati.

Tra le scelte preferite dei viaggiatori a Torino vi sono strati gli splendidi Musei Reali, il Museo Nazionale del Cinema e la Reggia di Venaria Reale, tutte destinazioni particolarmente suggestive poi nel periodo natalizio.

musei-reali-torino-quadri
Ph credits Musei Reali Torino, Facebook

Il record dei Musei Reali nel periodo di Natale

La città di Torino e le sue bellezze sono una meta di viaggio perfetta per tutto l’anno, che già nel periodo natalizio ha registrato record da capogiro. I Musei Reali sono stati tra le mete maggiormente ambite, che nel 2023 sono giunti a 620mila visitatori, 41.000 dei quali soltanto nelle settimane tra Natale e l’Epifania, dal 23 dicembre al 7 gennaio. Il dato rispetto al 2022 è incredibile: +36%, grazie anche alle bellissime mostre organizzate in quei giorni.

Tra le più amate “A tu per tu con Leonardo” con 25.000 visitatori attenti, sia adulti che bambini. Per i 300 anni dalla nascita del Museo di Antichità ci saranno altri imperdibili appuntamenti, già verso il sold out come la mostra “La scandalosa e la magnifica. 300 anni di ricerche in Piemonte su Industria e culto di Iside”.

Museo-Tim-Burton-Torino
Ph credits Museo Nazionale del Cinema di Torino, Facebook

Le grandissime novità del Museo del Cinema e la Reggia Venaria Reale

Non da meno il bellissimo Museo del Cinema, che ospita l’imperdibile mostra internazionale dedicata al genio di Tim Burton, disponibile fino al 7 aprile 2024. Ben 50.000 visitatori rispetto ai 42.000 nello stesso periodo natalizio dello scorso anno, per un totale di 855.000 presenze tra Museo, Cinema Massimo, Festival, Archivi e gli eventi estivi dell’Arena. Uguale successo anche il Museo della Radio e della Tv Rai che ha registrato il record di 123.000 visitatori nel 2023, 23.000 dei quali tra Natale e l’Epifania.

Particolarmente gradita anche la Reggia Venaria Reale, con un +30% di visitatori rispetto al 2022, chiudendo l’anno con 445.000 presenze delle quali 34.000 nel periodo di riferimento fino al 7 gennaio insieme al grande successo delle mostre delle opere di Capodimonte e le prossime come l’esposizione dedicata a William Blake e quella internazionale su Tolkien.

Potrebbe interessarti Dove andare a Natale

Record di turisti a Torino per il Natale e boom di visitatori nei Musei foto