Dal Four Seasons di Budapest al Gritti Palace di Venezia: gli 8 hotel più belli del 2024 in giro per il mondo per un soggiorno da sogno

Per un soggiorno da sogno basta dare un occhio alla lista degli 8 hotel più belli del 2024 in giro del mondo per Traveller: dal Four Seasons di Budapest al Gritti Palace di Venezia vantano comfort, servizi extra e grande lusso per una vacanza indimenticabile.

four-seasons-budapest
Ph credits Four Seasons Budapest, Facebook

La stagione invernale dà il via a un altro anno di grande programmazione dei viaggi, approfittando della suggestione che regala conoscere e scoprire una nuova città o un nuovo paese. Per i viaggiatori incalliti, ogni esperienza deve essere vissuta al massimo, costantemente alla ricerca di un brivido nuovo. Non a caso la rivista americana Traveller ha stilato la lista degli 8 hotel più belli per il 2024 in giro per il mondo in un mix di lusso, esclusività, incredibili location ed elementi mozzafiato. Scopriamoli insieme!

Gli 8 hotel più belli del 2024 in giro per il mondo secondo Traveller

Quando si programma un viaggio, la scelta della destinazione ha un peso specifico importante, così come la struttura che ospiterà i viaggiatori nel proprio soggiorno. Comfort, relax, posizione strategica e qualche lusso possono fare la differenza ma ve ne sono alcune che regalano dei veri e propri sogni ad occhi aperti, sia per la bellezza delle location in cui sorgono ma anche per la cura dei particolari, la rilevanza storica e la grande arte al loro interno. Da Roma passando per Venezia fino alla Francia e la Spagna o la splendida Budapest, scopriamo quali sono gli 8 hotel più belli del 2024 dove organizzare assolutamente un soggiorno unico.

gritti-palace-venezia
Ph credits Gritti Palace Venezia, Facebook

Una location incredibile per Venezia, Budapest dall’alto per il Four Seasons

Il viaggio tra gli hotel più belli del 2024 in giro per il mondo inizia dallo stupendo Gritti Palace Hotel di Venezia, dove è possibile ammirare da posizione privilegiata la Basilica di San Marco direttamente sull’incredibile Canal Grande. Ogni elemento riprende la storia e le tradizioni della Serenissima con i lampadari di Vetro di Murano, gli interni di seta damascata, archi e marmi d’epoca. Il panorama è sicuramente il fiore all’occhiello insieme alle suite e all’omonima Terrazza, perfetta per un pasto indimenticabile. Budapest dall’alto invece per l’incredibile Four Seasons Hotel Gresham Palace, in una posizione strategica per visitare a piedi tutte le bellezze cittadine. con suite di gran lusso e uno storico cafè.

Potrebbe interessarti Budapest consigli utili e guida

Immancabile nella classifica degli 8 hotel più belli del mondo per il 2024 anche Roma con l’iconico Hotel d’Inghilterra tra Piazza di Spagna e Via Condotti, che vanta 80 camere e numerose suite mini-appartamenti recentemente restaurati. Il bar è uno dei più noti della Capitale così come il ristorante Cafè Romano, con numerosi piatti della tradizione. Il Finca Cortesin di Casares è invece una delle strutture più rinomate di Spagna, completamente immersa in una grandissima oasi di verde. Gode di 67 suite e piscine in stile balinese, è perfetto per un soggiorno di grandissimo relax.

claridge’s1
Ph credits Claridge’s London, Facebook

Dalla tradizione del Claridge’s di Londra al suggestivo Cashel Palace Hotel in Irlanda

Nel periodo invernale godere di un soggiorno al Badrutt’s Palace Hotel in Svizzera è un’esperienza da sogno, come essere immersi in una bellissima favola. A 1800 metri d’altezza, è l’ideale sia per gli amanti degli sport invernali che per chi vuole godere di una pausa in una residenza storica con 11 ristoranti, due bar e la discoteca più antica di tutta la nazione oltre che Spa e negozi. Per un tuffo tra la tradizione londinese Claridge’s è davvero immancabile: fondato nel 1812 ha visto come ospite anche la Regina Vittoria, attualmente location prediletta delle star del cinema e di tantissimi vip con suite da capogiro, Spa e uno stile fortemente vittoriano.

Tra le location più suggestive figura il Cashel Palace Hotel in Irlanda, sull’antica rocca omonima completamente immerso nel verde. Un colpo d’occhio incredibile per un tuffo nella storia e nel passato: la cappella romanica e la cattedrale senza tetto fanno da sfondo a un’ambientazione unica, con numerose opere d’arte presenti nei corridoi delle 42 camere e un’unica suite. Tra i servizi extra vi è uno dei ristoranti più raffinati dell’Irlanda, con piatti tipici e prodotti locali. Chiude questa carrellata da sogno il Domain des Etangs in Francia, precisamente a Massignac. Castello del XIII secolo, è immerso in 2500 acri di foresta tra grandi vetrate in Art Nuveau, una fattoria, una galleria d’arte e un favoloso ristorante con campo da tennis galleggiante sul lago. 

Gli 8 hotel più belli del 2024 in giro per il mondo secondo Traveller: foto e immagini