Svizzera vista dal treno: dal Bernina ai 4 Cantoni per tre itinerari da sogno

Anche nel 2024, sarà possibile viaggiare nel cuore del Paese Alpino per eccellenza, ovvero la Svizzera. Potrai ammirare dei paesaggi composti da gallerie, viadotti, paesini di montagna, laghi e ghiacciai.

Svizzera
Photo by Canva

Chiedersi come è la Svizzera vista dal treno, è la domanda di moltissimi appassionati di viaggi che per una volta nella vita vogliono provare un’esperienza nuova, diversa e unica nel suo genere.

Sappiamo benissimo che il treno è quel mezzo di trasporto, che permette di viaggiare lentamente lasciando la possibilità di osservare fuori dal finestrino il paesaggio che ci scorre sotto agli occhi.

Svizzera vista dal treno:  i 3 itinerari più belli

La Svizzera vista dal treno da l’opportunità di venire a conoscenza di un paese, prima ancora di visitarlo dal vivo, cogliendone  quella che è la sua vera essenza dopo ogni singolo chilometro trascorso.

Svizzera dal treno
Photo by Canva

A darne una dimostrazione, sono le tratte dei treni panoramici della Svizzera, che non solo vantano una lunghissima tradizione, ma rientrano tra le attrattive principali dell’intero Paese.

Attraversando i villaggi dalle tradizioni secolari, laghi ghiacciati e cristallinivallate idilliache fino ad arrivare alle vette più alte, si può prendere visione di panorami fiabeschi stando comodamente seduti in carrozze con ampissime vetrate.

Tra quelli più belli troviamo:

Bernina Exspress

Bernina Exspress
Photo by Canva

Viaggiando tra i binari più alti al mondo, il Bernina Exspress – offre a tutti coloro che trascorrono due giorni a Valposchiavo – un giro gratis a bordo. Questo incredibile tour, passa dal freddo perenne dei ghiacciai fino ad arrivare alle palme compiendo una delle più spettacolari attraversate delle alpi.

Il suo percorso passa da Coira a Tirano  (Sondrio) e transita sulla tratta Albula/Bernina che misura bel 122 chilometri e con ben 55 gallerie e 196 ponti è diventato Patrimonio Mondiale dell’Unesco per il suo mix perfetto di architettura e paesaggio.

Golden Pass Exspress

Golden Pass Exspress
Photo by Canva

Il Golden Pass Express è il nuovo treno panoramico della Ferrovia Montreux-Oberland Bernese. Esso viaggia tra Interlaken e Montreux, collegando le due località turistiche fino a quattro volte al giorno, senza mai effettuare delle fermate intermedie.

Il tour, attraversa ben 3 regioni della Svizzera offrendo un susseguirsi di panorami tutti diversi che vanno dal lago alla montagna. Questo treno, si tratta di un gioiello, in quanto allea tecnologia ed esclusività, inoltre essendo dotato di un carrello mobile,  che adattandosi ai diversi scartamenti dei binari, permette di attraversare le città senza il bisogno che venga effettuato il cambio treno.

Il fiore all’occhiello di questo incredibile treno, è la classe prestige che  mette a disposizione tutto quello che serve per rendere il viaggio ancora più indimenticabile ovvero: massimo comfort, moltissima privacy e un piccolo compartimento con delle prelibatezze localiinternazionali.

Ghottard Panorama Express

Ghottard Panorama Express
Fonte by flickr.com

Con partenza da Lugano in Ticino, percorrendo la storica tratta panoramica del Gottardo, il Ghottard Panorama Express giunge a Lucerna viaggiando da nord a sud. Una volta che si è giunti a Flüelen, si prosegue – tramite battello – tra le acque del Lago dei Quattro Cantoni dalla quale è possibile ammirare dei luoghi ricchissimi di storia come:

  • Il prato del Grüt una distesa di 5 ettari considerata la culla della Svizzera. Qui nel 1921, venne firmato il patto d’alleanza tra i tre cantoni ovvero primitivi di Uri, Svitto e Untervaldo.
  • Lo Schillerstein si tratta di un obelisco, situato a 30 metri di altezza che rende omaggio a Friedrich Schiller autore di Guglielmo Tell.

Una volta visitati questi due bellissimi posti, quando cala la sera, si raggiunge il porto di Lucerna. Durante il percorso, si avrà l’occasione di assistere a delle speciali rappresentazioni riguardanti la storia di Gottardo.

Svizzera vista dal treno: foto e immagini