4 borghi più belli e caratteristici da visitare nei dintorni di Firenze

Feliciana De Martis
  • Autrice viaggi e discipline umanistiche

I borghi imperdibili vicino Firenze: 4 idee per una semplicissima gita fuori porta o per un weekend indimenticabile. Viaggio alla scoperta delle località toscane più belle nei pressi del capoluogo. Tutte le principali attrazioni ed i principali luoghi di interesse.

borghi-toscana-centro-storico


Paesi più suggestivi da vedere vicino Firenze

Firenze, la culla del Rinascimento, una delle città più belle al Mondo, ospita ogni anno milioni di turisti provenienti da tutto il globo che la scelgono come meta per le loro vacanze. I motivi sono tantissimi: opere dal valore storico ed artistico inestimabile, musei celebri, vita culturale attiva e ricca di eventi ed una tradizione culinaria da leccarsi i baffi.

Ma non finisce qui, perché anche i dintorni di Firenze nascondono meraviglie facilmente raggiungibili tutte da scoprire. Dai caratteristici borghi che vedremo più ne dettaglio più avanti, alle mete naturalistiche come la Foresta di Vallombrosa oppure le vicine città di Prato, Pistoia ed Empoli.

borghi-toscana-cipressi

Borghi vicino Firenze: principali luoghi di interesse ed attrazioni

La Toscana è in realtà una regione ricca di borghi incantevoli ricchi di storia e tradizioni in grado di far immergere immediatamente il visitatore in una realtà nuova e suggestiva, il tutto all’insegna dello slow tourism ed alla riscoperta di luoghi autentici con una propria forte identità.

Alcuni dei borghi più belli e facili da raggiungere da Firenze sono San Gimignano, Vinci, San Minato e Fiesole.

firenze-toscana-paesaggio

San Gimignano – Firenze

A circa 60 km in auto da Firenze si trova San Gimignano, un borgo che ha ottenuto il riconoscimento di Bandiera Arancione da parte del Touring Club Italiano ed inoltre nel 1990 è diventato Patrimonio Mondiale Unesco.

firenze-san-gimignano

San Gimignano è nota anche come “Il borgo delle torri” poiché il centro abitato è ricco di queste costruzioni, che in passato erano oltre 70 e che rappresentavano il potere delle famiglie più importanti del posto. Ad oggi restano ancora diverse torri medievali , tra cui Torre Rognosa che è la più antica e la più alta di tutte e Torre Grossa, la cui altezza arriva a 54 m.

Meritano assolutamente una visita anche la Chiesa Collegiata, nota anche come il Duomo, la Chiesa di Sant’Agostino, Casa Salvestrini, il Palazzo Comunale ed il Palazzo Vecchio del Podestà oltre alle mura della città risalenti al XIII secolo ed alle antiche porte di accesso.

firenze-san-gimignano-torri

Vinci – Firenze

Noto per aver dato i natali ad una delle figure più importanti in assoluto del Rinascimento italiano, cioè Leonardo da Vinci, il borgo di Vinci è un bellissimo centro abitato a circa 60 km di distanza da Firenze.

Potrebbe interessarti Visitare Fiesole consigli

firenze-vinci

Anche Vinci ha ottenuto il riconoscimento di Bandiera Arancione per merito del centro storico ben conservato e per l’armonia nel complesso del borgo, oltre che per un sistema turistico efficiente ed accogliente.

Tra i luoghi di maggiore interesse ci sono il Castello dei Conti Guidi noto anche come “castello della nave” per via della sua forma, che attualmente ospita una parte del Museo Leonardiano mentre l’altra sede del museo è collocata presso Palazzina Uzielli.

firenze-vinci-castello-conti-guidi

Leonardo da Vinci, oltre che pittore fu anche un grande scienziato, tecnologo ed architetto ed è proprio attorno a questi aspetti che ruota l’esposizione del Museo Leonardiano che infatti ospita oltre 60 modelli di macchine di vario tipo messe a punto sugli schizzi e le annotazioni di Leonardo.

Da vedere sono anche la Biblioteca Leonardiana, la casa natale di Leonardo da Vinci e la Chiesa di Santa Croce risalente al XIII secolo.

firenze-vinci-chiesa-santa-croce

San Miniato – Firenze

Posizionato su tre colli confinanti lungo la piana dell’Arno a metà strada tra Pisa e Firenze, a circa 60 km in auto da quest’ultima, il borgo di San Miniato conserva un impianto urbanistico di origine medievale ancora perfettamente intatto.

firenze-san-miniato

L’origine della città è molto antica, risale infatti all’VIII secolo quando un gruppo di longobardi vi si stabili anche se la maggior parte degli edifici sono di matrice medievale.

In particolare, San Miniato è ricca di chiese, abbazie, conventi e palazzi storici bellissimi da non perdere. Tra questi spiccano sicuramente la Cattedrale di Santa Maria Assunta e di San Genesio che si trova in piazza Prato del Duomo che comprende anche il Palazzo Vescovile ed il Palazzo dei Vicari imperiali.

Da visitare sono anche la Chiesa di San Domenico con i suoi bellissimi affreschi, l’ex Monastero della Santissima Trinità e la Chiesa di San Francesco.

Tra i Palazzi più importanti ricordiamo il Palazzo Comunale, Palazzo Buonaparte, Palazzo Grifoni ed il Palazzo del Seminario.

firenze-san-miniato-vista

Fiesole – Firenze

Uno dei borghi più belli nelle immediate vicinanze di Firenze è Fiesole che da questa dista appena 10 km. Si tratta di una città di origine etrusca che conserva ancora le mura originarie risalenti a questo periodo.

Fiesole sorge tra le colline della campagna toscana, ad un’altitudine di 295 m s.l.m. dominando dall’alto la città di Firenze sulla quale offre una vista davvero incredibile.

I monumenti ed i luoghi di interesse da ammirare a Fiesole sono davvero molti, a partire dalla centrale piazza Mino da Fiesole dove si trovano il Duomo di Fiesole, il Palazzo Altoviti ed il Palazzo Comunale.

firenze-fiesole-castel-di-poggio

Iconica è l’area archeologica di Fiesole che comprende un teatro romano, le terme, un tempio etrusco-romano ed un museo archeologico.

Anche la visita al Castel di Poggio è assolutamente consigliata, oltre che alla Badia di San Bartolomeo o alle numerose ville presenti nel borgo tra cui la Villa di Maiano, Villa Bencistà o Villa Medici.

fiesole-giardini-villa

Borghi vicino Firenze: immagini e foto