Cosa vedere a Levizzano Rangone: castello medievale, museo Rosso Graspa e sagra del tortellone

Guida alla visita di Levizzano Rangone: cosa vedere nel pittoresco borgo medievale delle Terre di Castelli, nelle colline modenesi. Visite guidate al Castello di Levizzano che ospita il Museo del Vino e della Società Rurale. Passeggiata naturalistica al Santuario di Puianello.

levizzano-rangone


Levizzano di Castelvetro informazioni

Levizzano Rangone è un borgo medievale della provincia di Modena in Emilia Romagna, frazione del comune di Castelvetro.

Scenografica è la sua collocazione: l’abitato sorge a circa 200 metri sul livello del mare, immerso tra i vigneti e le colline modenesi. A guardarlo, sembra una cartolina all’ombra del suo Castello.

Levizzano Rangone è un’ottima base d’appoggio da cui partire per andare alla scoperta dei luoghi d’interesse del modenese e del bolognese: Maranello con il Museo della Ferrari e le vetture della celebre casa automobilistica, Castelvetro di Modena e la stessa Modena, il Castello di Montegibbio nel comune di Sassuolo che è una delle Rocche più antiche della zona.

Degna di nota l’enogastronomia della zona, conosciuta nel mondo per la produzione di vini di ottima qualità. Degustarli nelle cantine accompagnati da salumi e formaggi locali, è un’esperienza da non perdere assolutamente.

levizzano-rangone-vigneti

Levizzano Rangone: attrazioni e luoghi di interesse

Natura e storia si fondono in un mix perfetto creando un luogo fuori dal tempo dove si respira pace e silenzio. Gli amanti dei borghi italiani riscoprono a Levizzano Rangone i piaceri della vita condotta a ritmo lento, immersi nelle atmosfere medievali di questo grazioso borgo.

levizzano-rangone-tramonto

Il Castello di Levizzano

Il Castello di Levizzano è il protagonista nonché la principale attrazione del borgo. Di origini medievali (IX° secolo), è costituito da una possente cinta muraria.

Fa parte del complesso la Torre Matildica a base quadrata che un tempo aveva la funzione di mastio e serviva come punto di vedetta per proteggere il Castello dalle scorribande degli Ungari. Nel Medioevo la Rocca fu acquistata dalla famiglia Da Levizzano.

Nel 1500 il Castello perse la sua funzione di baluardo e roccaforte per diventare residenza e dimora signorile di famiglie nobiliari tra cui quella dei Rangone, l’ultima famiglia che lo abitò. Per collegare la Torre a quello che divenne il Palazzo Feudale fu costruito un tunnel sotterraneo.

Rinascimentale è la “Sala dei Vescovi” che ancora oggi presenta dei bellissimi affreschi, fregi e figure allegoriche sul soffitto a cassettoni.

L’insieme degli edifici che compongono il Castello sono stati oggetto di attenti lavori di restauro e ad oggi si presentano ben conservati.

Il Castello di Levizzano è aperto al pubblico e visitabile solo unendosi ai tour guidati organizzati generalmente nel weekend.

Nei pressi del Castello si trova l’ex Cimitero Napoleonico Campo San Rocco risalente al 1800. Sapevate che una legge napoleonica stabiliva che i cimiteri si trovassero fuori dalle mura del castello?

castello-di-levizzano

Rosso Graspa – Museo del Vino e della Società Rurale

Il piano terra del Castello di Levizzano ospita il Museo del Vino e della Società Rurale – Rosso Graspa. Le collezioni esposte mettono in mostra utensili, attrezzi e strumenti legati alla cultura contadina e al lavoro dei campi.

Le testimonianze del passato rurale della zona diventano ancora più immersive grazie all’utilizzo di un sistema acustico che accompagna il visitatore nel percorso museale.

Si ascoltano le voci e i suoni caratteristici della vita dei campi. Si scoprono, inoltre, i segreti che riguardano la raccolta dell’uva e la produzione del vino.

museo-rosso-graspa

Tour dell’aceto balsamico e degustazioni di vini

Un’esperienza che consigliamo di non perdere a chi si trova a Levizzano Rangone è un tour dell’aceto balsamico, prodotto d’eccellenza del patrimonio culinario italiano.

Il tour può essere fatto in autonomia oppure unendosi a visite di gruppo presso le antiche acetaie.

Durante l’esperienza si visitano i vigneti, si ascoltano la storia e le curiosità sull’aceto balsamico DOP, su come viene prodotto e si assiste in prima persona ad alcune fasi del processo di produzione ed imbottigliamento.

Ciliegina sulla torta è la degustazione non solo di aceti balsamici ma anche di ottimi vini del territorio.

Segnaliamo in particolare l’Antica Acetaia Cavedoni nella vicina Castelvetro di Modena, un’istituzione del modenese. È una delle acetaie più antiche della zona, in funzione dal 1860.

levizzano-rangone-aceto-di-modena

Il Santuario della Beata Vergine della Salute di Puianello

Tra i luoghi d’interesse di Levizzano Rangone segnaliamo il Santuario della Beata Vergine della Salute in località Puianello, un luogo molto suggestivo sia per la posizione scenografica che per l’atmosfera di spiritualità che lo avvolge.

L’edificio risale al 1700 e presenta uno stile barocco. All’interno troviamo una pianta a croce latina e opere d’arte di pregio tra cui il dipinto della Beata Vergine della Salute a cui il Santuario è intitolato.

Incantevole è la vista che si può ammirare dalla vetta del colle, uno dei più vasti e bei panorami sulla pianura modenese.

levizzano-ragone-centro

L’Oratorio di San Michele

Consigliamo una visita anche all’Oratorio di San Michele che si trova a metà strada tra Levizzano e il vicino Castelvetro di Modena.

È antichissimo, la sua edificazione è databile alla seconda metà del XII° secolo anche se si dibatte ancora oggi relativamente alla sua data di costruzione.

Si tratta di un vero e proprio gioiello di arte romanica, presenta una pianta rettangolare e dall’alto della sua posizione regala una vista spettacolare sulle colline dei vigneti di Lambrusco Grasparossa.

oratorio-di-san-michele

Eventi a Levizzano: La Sagra del Tortellone

Evento di punta dell’estate a Levizzano Rangone è la Sagra del Tortellone conosciuta anche come “Luna nel Pozzo”.

Si svolge le prime due settimane di luglio ed è l’occasione giusta per assaggiare i deliziosi tortelloni ripieni con ricotta e spinaci, burro e salvia o ragù, primo piatto tradizionale della cucina modenese.

levizzano-rangone-emilia-romagna

Levizzano Rangone immagini e foto