I 6 borghi più belli e caratteristici da visitare in Puglia


Eletta per la seconda volta nel 2021 “La Regione più bella del Mondo”, la Puglia, oltre al mare da sogno ed alle spiagge paradisiache, è impreziosita da borghi storici dal fascino senza tempo che meritano di essere visitati almeno una volta nella vita.

puglia-borghi



Cosa vedere in Puglia: luoghi di interesse ed attrazioni

Oltre al mare da favola ed alle spiagge che non hanno nulla a che invidiare a quelle dei Caraibi, di buoni motivi per andare in vacanza in Puglia ed anche i suoi caratteristici borghi storici sono delle vere eccellenze italiane che tutto il mondo ci invidia.

E’ doveroso dirlo apertamente, la Puglia è una Regione che non si fa mancare davvero nulla, non a caso viene spesso eletta “La Regione più bella del Mondo” (nel 2021 per la seconda volta).

puglia-borghi-chiese

Paesi più suggestivi della Puglia: quali sono

I paesi o i borghi storici della Puglia sono luoghi dal potente richiamo turistico e sono scrigni di rara bellezza pieni zeppi di arte, storia, cultura ed antiche tradizioni.


Leggi anche: I 10 centri storici più belli d’Italia da passeggiare almeno una volta nella vita

Impreziositi da suggestivi balconi fioriti ed immersi in profumi unici, scopriamo insieme quali sono i borghi più belli e caratteristici della Puglia.

Facciamo presente che in questa guida non parleremo dei di Monte Sant’Angelo,n dei borghi marinari, di Alberobello e dei borghi più belli della Valle d’Itria, meglio conosciuti come le Città Bianche della Puglia, che non hanno bisogno di alcuna presentazione.

puglia-borghi-architettura

Vico del Gargano – Puglia

Situato a circa 6 km dalle meraviglie della Costa Adriatica, Vico del Gargano è stato ribattezzato con il nome de “Il Paese degli Innamorati” ed è circondato dalle straordinarie bellezze naturalistiche della celebre Foresta Umbra.

Il borgo di Vico del Gargano si trova nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, per quanto riguarda il profilo storico, artistico ed architettonico è davvero imperdibile e le principali attrazioni da non perdere assolutamente sono la Collegiata dell’Assunta, il Castello che si presenta agli occhi dei visitatori con architetture di epoche diverse ed il Palazzo della Bella che è stato realizzato in stile gotico e secondo la particolarissima architettura di Palazzo Vecchio di Firenze.

Non perdete l’occasione di passeggiare il celebre Vicolo del Bacio ovvero una stradina lunga meno di 30 metri e larga circa 50 cm che è da sempre meta di incontro di innamorati.


Potrebbe interessarti: Le 20 più 1 straordinarie foto delle spiagge più belle d’Italia

puglia-borghi-vico-del-gargano

Specchia – Puglia

Specchia fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia e si trova ne cuore della Puglia a pochissima distanza da alcune delle località turistiche più belle del Salento.

Le origini del borgo di Specchia sono tutt’ora ignote ma certo è che il caratteristico centro storico è stato realizzato tra il XVI ed il XVII secolo ed è una vera meraviglia per quanto riguarda il profilo storico ed artistico.

I principali luoghi di interesse di Specchia da non perdere sono i Frantoi Ipogei che si trovano nei sotterranei del centro storico e sono luoghi dove un tempo si produceva l’olio di oliva e la Chiesa Madre che è stata realizzata nel XV secolo e si presenta con una bellissima architettura barocca.

puglia-borghi-specchia

Pietramontecorvino – Puglia

Dolcemente adagiato sulle colline dei Monti Dauni ad un’altitudine di 456 metri s.l.m., Pietramontecorvino fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia e si fregia anche della prestigiosa Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

Il borgo di Pietramontecorvino un tempo era circondato da possenti mura medievali con tre porte d’ingresso (l’unica rimasta è Port’Alta) e dispone di un centro storico unico nel suo genere conosciuto con il nome di Terravecchia dove si affacciano monumenti di grande interesse storico ed artistico come la Chiesa Madre di Santa Maria Assunta che è stata fondata durante il XII secolo, il Palazzo Ducale che è collegato alla chiesa grazie ad un cortile ed un suggestivo giardino pensile e la Torre Normanno-Angioina.

puglia-borghi-pietramontecorvino

Oria – Puglia

Oria è un borgo situato in provincia di Brindisi le cui origini si perdono nella notte dei tempi, è diviso in quattro caratteristici rioni e si fregia della prestigiosa Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.

Il centro storico di Oria si presenta con assetto urbano omogeneo tipico del medioevo ed è ricco di monumenti, edifici religiosi di grande pregio ed elegantissimi palazzi nobiliari tutti da vivere e scoprire.

I fiori all’occhiello di Oria sono la bellissima Basilica Cattedrale eretta nel 1750 in un pregevole stile barocco ed il Castello Svevo che è stato fortemente voluto da Federico II di Svevia ed è considerato un vero e proprio gioiello in pietra.

puglia-borghi-oria

Bovino – Puglia

Situato in provincia di Foggia al confine con la Campania, Bovino è un borgo medievale che custodisce un glorioso passato, si fregia della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano ed è stato inserito nel circuito dei Borghi più belli d’Italia.

Il borgo di Bovino è stato eretto in una posizione strategica su una delle collinette dei Monti Dauni, si affaccia sulla Valle del Cervaro ed il suo centro storico, caratterizzato da vicoletti lastricati in pietra di fiume e da ben 800 portali in pietra, custodisce un patrimonio storico ed architettonico di inestimabile valore.

I principali luoghi di interesse di Bovino da non perdere assolutamente sono la Concattedrale di Santa Maria Assunta che è stata eretta durante il X secolo in stile bizantino anche se oggi presenta numerosi elementi dell’architettura romanica ed il maestoso Castello Ducale che ha davvero dell’incredibile.

puglia-borghi-bovino

Maruggio – Puglia

Caratteristico borgo medievale eretto in un avvallamento naturale tra l’entroterra ed  il meraviglioso litorale Salentino, Maruggio deve la sua fama ai Cavalieri Templari che prosciugarono le paludi attorno al paese ed avviarono le attività di estrazione del sale (per essere precisi anche i Cavalieri di Malta hanno contribuito alla crescita del borgo).

Maruggio si trova a soli 2 km dal Mar Ionio e dispone di un centro storico che è un meraviglioso dedalo di piccole viuzze e stradine sulle quali si affacciamo numerose testimonianze storiche ed artistiche di grande valore che hanno permesso al paese di entrare nel circuito dei Borghi più belli d’Italia.

Da vistare a Maruggio sono la Chiesa Madre che è stata edificata nel XV secolo, il Palazzo dei Commendatori o Palazzo dei Cavalieri di Malta che è stato realizzato durante la seconda metà del ‘300 e la Torre dell’Orologio costruita nel 1855.

puglia-borghi-maruggio

Borghi Puglia immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta