Vacanze a Terrasini: spiagge più belle e lungomare letterario più caratteristico d’Italia

Trascorrere le vacanze a Terrasini, cosa vedere, cosa fare e dove andare a mare nelle spiagge più belle. Le torri di avvistamento e i luoghi d’interesse del centro storico. Guida alle spiagge dei dintorni.

terrasini


Terrasini Turismo

Terrasini si trova in provincia di Palermo, precisamente sul litorale settentrionale della Sicilia. Se state progettando un weekend o una vacanza in questa regione, a nostro avviso dovreste prenderla in considerazione per la sua bellezza paesaggistica, il mare cristallino e gli ottimi sevizi che offre ai vacanzieri.

Terrasini vi stupirà senz’altro per il contesto naturalistico in cui è immersa, affacciata su una costa di notevole bellezza e incastonata nell’area protetta della Riserva Naturale Orientata Capo Rama.

La cittadina si affaccia sul Golfo di Castellammare, infatti il suo nome deriverebbe dal latino “Terra Sinus” ossia terra del golfo. Questo tratto di costa siciliana è caratterizzata da un alternarsi di falesie rocciose e spiagge dorate lambite da acque cristalline dove fare bagni rigeneranti.


Leggi anche: Le 20 più 1 straordinarie foto delle spiagge più belle d’Italia

Ricca è l’offerta turistica. Per quanto riguarda le strutture ricettive della zona, tra hotel, bed & breakfast e case vacanza vista mare oppure ubicate più all’interno, la scelta non manca.

Se desiderate trascorrere qualche giorno in Sicilia in un luogo di villeggiatura tranquillo ma suggestivo all’insegna di relax e spiaggia, Terrasini è una certezza.

faraglioni-terrasini

Terrasini: cosa vedere, luoghi di interesse ed attrazioni

Vediamo quali sono le attrazioni e i luoghi d’interesse della cittadina, tra edifici di culto e musei, da non perdere quando si viene in vacanza in questa zona della Sicilia.

terrasini-sicilia-mare

Le torri di avvistamento

Affacciate sul mare troverete varie torri di avvistamento edificate in passato per controllare la costa e difenderla dagli attacchi nemici.

Tra queste spiccano Torre Alba, Torre Toleda e Torre di Capo Rama, quest’ultima risalente al 1400 circa è una delle più antiche di tutta la Sicilia.

terrasini-mare


Potrebbe interessarti: I 5 Lungomare più belli d’Italia: Classifica

 Lungomare di Terrasini e panchine letterarie

Il Lungomare di Terrasini è l’attrattiva principale, la vista a strapiombo sul mare e i faraglioni che fanno da sfondo lo rendono il posto ideale per una passeggiata al calare del sole.

D’estate dopo il tramonto il Lungomare si anima, diventando un punto di riferimento per i vacanzieri che amano trascorrerci la serata. Fermatevi a fotografare le panchine d’autore dedicate ad Andrea Camilleri, Leonardo Sciascia, al regista Tornatore e alla cantautrice Rosa Balistreri.

panchine-letterarie-terrasini

La Chiesa Madre di Maria SS. delle Grazie

Nella piazza principale di Terrasini, Piazza Duomo, si trova il Duomo di Terrasini intitolato a Maria Santissima delle Grazie. Architettonicamente è un bell’esempio di barocco Siciliano del Seicento.

All’esterno spicca con l’imponente facciata e le due torri campanarie, l’interno conserva affreschi pregevoli, in particolare quello della Cupola. Le cappelle laterali ospitano tele e statue lignee antiche di scuola siciliana. Degni di nota sono anche i marmi policromi dell’altare e l’organo risalente al 1700 circa.

Sulla piazza si affacciano vari bar e locali dove fare aperitivo, mangiare un gelato e fermarsi in uno dei ristoranti con tavoli all’aperto.

duomo-di-terrasini

Il Museo del Carretto Siciliano

Non può mancare una visita al Museo del Carretto Siciliano di Terrasini dove farete un salto nelle tradizioni popolari di un tempo. Il museo si trova all’interno di un palazzo nobile dell’Ottocento, Palazzo D’Aumale. Conserva una bellissima collezione di carretti e di pupi siciliani, vere e proprie opere d’arte della tradizione regionale.

Imparerete la differenza tra i carretti di scuola trapanese, catanese e palermitana, quali sono le tecniche di intarsio e di decorazione. Scoprirete anche come venivano realizzati i carretti e quali figure allegoriche rappresentavano.

Ai visitatori più piccoli piacerà la ricostruzione del “Bosco di Notte”, un’esperienza sensoriale che gli darà l’impressione di trovarsi veramente in quell’habitat di cui sono stati ricreati suoni, odori, fauna e flora raccontati da una voce fuori campo.

museo-del-carretto-siciliano

Escursioni a Terrasini: la Riserva Naturale Orientata Capo Rama

Se amate le passeggiate naturalistiche non dovreste perdere un’escursione all’interno della Riserva Naturale Orientata Capo Rama, area protetta di Terrasini. Il percorso è adatto a tutti, basta attrezzarsi con scarpe comode.

Camminerete immersi tra il mare e la macchia mediterranea e ammirerete paesaggi di notevole bellezza. Il sentiero arriva alla scenografica torre di Capo Rama.

Un posto romantico dove ammirare tramonti poetici sul Golfo di Castellammare. Nelle giornate di cielo terso riuscirete a vedere in lontananza la Riserva Naturale dello Zingaro.

terrasini-torre-capo-rama

Le spiagge di Terrasini e dintorni

Terrasini affascina turisti e vacanzieri per la bellezza del suo mare cristallino. Il litorale alterna arenili di sabbia dorata con falesie rocciose a picco sul mare.

Potrete noleggiare ombrellone e lettini in uno dei piccoli lidi della costa che di sera si trasformano in ristorantini dove ordinare piatti a base di pesce fresco.

La spiaggia più famosa di Terrasini è la Praiola, spiaggia libera che si trova vicino al centro della cittadina caratterizzata da sabbia dorata e fondali che digradano dolcemente. Suggestive sono anche le scogliere di Cala Rossa chiamate così per il loro colore. Formano delle calette incontaminate, dove tuffarsi e fare snorkeling.

Tra le spiagge più belle dei dintorni di Terrasini citiamo la Spiaggia di San Cataldo a Trappeto, la Spiaggia di Magaggiari in località Cinisi e la Spiaggia di Ciammarita in località Piano Inferna Marina.

terrasini-spiaggia

Terrasini immagini e foto