Vacanze a Zoagli: cosa vedere e spiagge del borgo marinaro con una passeggiata scavata nella roccia

Cosa vedere a Zoagli, antico villaggio di pescatori ligure famoso per l’arte della tessitura. I luoghi di culto del centro storico e la passeggiata costiera che ha reso celebre la cittadina. Guida alle spiagge più belle dove andare a mare almeno una volta durante il soggiorno.

zoagli-mare


Zoagli Turismo informazioni

Siamo ad est di Genova, in Liguria, tra Chiavari e Rapallo.

Zoagli è una gemma nascosta del Golfo del Tigullio, incastonata tra il verde delle colline e l’azzurro del mare ed è anche una delle località balneari meno costose della Liguria.

Consigliamo una vacanza a Zoagli non solo per la bellezza della costa ma anche per i suoi luoghi d’interesse storico e per la suggestiva “passeggiata” che è diventata un vero simbolo della cittadina.

Le bellezze naturalistiche incontrano quelle storiche e sorprendono chiunque decida di soggiornare in questa zona della Liguria, anche chi la frequenta da anni.

Zoagli è la classica destinazione da vivere a ritmo lento, lontano dal caos e dalla movida delle località più gettonate e mondane della Riviera rispetto alle quali forse è meno conosciuta ma proprio in questo risiede il suo fascino.

zoagli-piazza-centrale

Zoagli luoghi di interesse ed attrazioni

Zoagli ha una storia antichissima, era già abitata in epoca romana. Sotto il dominio della Repubblica di Genova conobbe lo sviluppo dell’arte della tessitura della seta che è stata per secoli la principale attività economica di questa zona.

Ancora oggi alcune famiglie mandano avanti la tradizione della tessitura artigiana nei loro laboratori, eseguendo lavorazioni a telaio di grande raffinatezza, proprio come si faceva un tempo.

Distrutta quasi completamente dai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, la cittadina è stata ricostruita. Nel corso degli anni Zoagli ha affascinato artisti, filosofi e scrittori del calibro di Nietsche e Kandinsky che qui hanno cercato ispirazione per le loro opere.

La bellezza della Baia di Zoagli ha ispirato anche il drammaturgo Sem Benelli il quale commissionò la costruzione del Castello che oggi porta il suo nome. Il Castello Sem Benelli è proprietà privata e quindi non visitabile, ma dall’esterno ha un grande fascino, si presenta imponente dall’architettura particolarissima.

zoagli-attrazioni

 

Castello di Sem Benelli

Eretto su uno sperone roccioso a strapiombo sul mare, il caratteristico Castello di Sem Benelli si trova nella vicinissima località di Monteprato ed è stato edificato nel 1914.

Il Castello di Sem Benelli, pur essendo di recente costruzione, si presenta agli occhi dei visitatori con una pregevole architettura gotica-medievale ed è davvero bellissima.

zoagli-castello-sem-benelli

Chiesa di Sant’Ambrogio e Chiesa di San Martino

La Chiesa di Sant’Ambrogio si trova fuori dal centro storico di Zoagli, più precisamente a metà strada tra Rapallo e Zoagli e merita sicuramente una breve sosta. Incantevole la posizione, la chiesa infatti domina dall’alto il Golfo del Tigullio regalando un panorama a perdita d’occhio sul mare.

Il piazzale antistante l’ingresso è ricoperto da una pavimentazione a mosaico e anche gli interni sono degni di nota grazie alle opere presenti tra cui quelle dell’artista ligure Nicola Neonato.

zoagli-liguria

Edificata nel ‘700, la Chiesa di San Martino è andata completamente distrutta dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, è stata ricostruita e rimaneggiata nel corso dei secoli. Anche qui sul sagrato troviamo una splendida pavimentazione a mosaico realizzata con ciottoli liguri di colore bianco e nero.

All’interno sono custodite le ceneri ritenute di San Giovanni Battista, portate qui dopo la prima Crociata. Potrete ammirare inoltre la statua in legno raffigurante la Madonna del Rosario con Gesù Bambino del Maragliano.

Tra gli altri luoghi di culto, vale la pena fermarsi nella Chiesa di San Pietro di Rovereto, piccola ma suggestiva. Edificata sul tracciato dell’antica via romana, oggi conserva un’ urna funeraria antichissima. Anche il panorama dal sagrato vale assolutamente la visita.

zoagli-chiesa-san-martino

La Passeggiata di Zoagli

La Passeggiata di Zoagli è un percorso affascinante tra scogli e calette che collega le piccole spiaggette del borgo, sovrastato dall’imponente Castello Canevaro. Vi sembrerà letteralmente di camminare sul mare.

Illuminata di sera, la Passeggiata diventa un posto romantico dove ammirare lo scenario del golfo del Tigullio. Lungo il percorso, una serie di panchine realizzate nella roccia, consentono di fare una piacevole sosta.

zoagli-passeggiata

Spiagge di Zoagli e dintorni

La Spiaggia del Pozzetto di Zoagli è un’insenatura rocciosa caratterizzata da ghiaia e lambita da acque limpide. Anche se molto piccola, offre sia un tratto di spiaggia libera che stabilimenti balneari. I fondali diventano subito profondi, inoltre sono ricchi di pesci da ammirare con maschera e boccaglio.

Gli appassionati di immersioni subacquee potranno scoprire la “Madonna del Mare” che si trova sommersa a circa dieci metri di profondità. È stata collocata sott’acqua nel 1997 in ricordo dei marinai di Zoagli che hanno perso la vita in mare.

Ogni anno il 5 Agosto in occasione della festa della Madonna del Mare, si svolge una processione di subacquei con torce impermeabili che depongono una corona di fiori ai piedi della Madonna.

zoagli-spiaggia

Nelle vicinanze di Zoagli si raggiunge Santa Maria Ligure, famosa per le sue splendide architetture religiose, il suo lungomare, il Castello e il complesso di Villa Durazzo.

Le spiagge nei dintorni di Santa Maria Ligure accontentano ogni esigenza. Di ciottoli, sabbia e scogliere, libere ed attrezzate, se ne trovano di ogni genere e tipologia. Degna di nota anche la Baia di Paraggi con la spiaggia ed il piccolo borgo.

Procedendo verso sud consigliamo di raggiungere la Baia del Silenzio, molto gettonata d’estate perché è una delle più belle della costa ligure. Il mare è limpido e il paesaggio molto suggestivo. La baia è incastonata tra le montagne e le case colorate che si affacciano direttamente sul mare.

Tra le altre località balneari degne di nota nei dintorni di Zoagli troviamo Sant’Andrea di Rovereto, Rapallo e Portofino.

zoagli-scogliera

Zoagli immagini e foto