Visitare Langhirano: cosa vedere nella Capitale del Prosciutto di Parma

Cosa vedere a Langhirano e cosa fare nel borgo famoso per il Prosciutto di Parma. Itinerario alla scoperta delle attrazioni e dei luoghi d’interesse della cittadina e dei suoi dintorni, compresi i borghi antichi in provincia di Parma e Piacenza.

langhirano-castello


Lanhgirano luoghi di interesse ed attrazioni

Langhirano è una delle destinazioni turistiche più apprezzate di tutta l’Emilia Romagna soprattutto per la sua ricchezza storica legata alla gastronomia.

Cantine, aziende vinicole e caseifici sono uno dei suo tratti distintivi. Non a caso stiamo parlando della Capitale del Prosciutto di Parma, prodotto per eccellenza della regione nonché uno dei più tipici di tutta Italia, conosciuto e amato nel mondo per la sua qualità e il suo sapore.

Siamo ad una ventina di chilometri da Parma, alle pendici collinari dell’Appennino parmense.

langhirano-prosciutto-dop

Castello di Langhirano: storia e leggende

Il Castello di Langhirano anche detto Castello di Torrechiara, si trova nella omonima località Torrechiara, a dieci minuti d’auto dal centro storico di Langhirano.

Il nome Torrechiara deriva da “torchio”, l’attrezzo che serviva per la produzione del vino e dell’olio sulle colline della Val Parma.

Potrebbe interessarti Visitare Parma consigli

Venendo da Langhirano si può ammirare il Castello da lontano, in tutta la sua imponenza.

langhirano-piazza

La rocca ha origini quattrocentesche, fu fatta costruire da Pier Maria II de’ Rossi, conte di San Secondo, e sorge sulle rovine di un altro castello risalente al 1200, andato poi distrutto.

Si tratta di uno degli esempi più importanti e meglio conservati di architettura castellana d’Italia, composto da quattro torri e da un’imponente cinta muraria merlata.

Come tutte le fortezze, la sua posizione privilegiata nel Medioevo lo rendeva punto di controllo e di difesa del territorio circostante.

Una leggenda avvolge il Castello di Torrechiara, legata alla vicenda d’amore tra il conte Pier Maria Rossi e la sua amante Bianca Pellegrini.

Si narra che nelle notti di plenilunio il condottiero ritorni sul sentiero che conduce al Castello e reciti la frase “nunc et semper” (ora e sempre), ripresa anche in una delle camere della fortezza, la famosa Camera d’Oro.

torrechiara-affreschi-castello

Castello di Torrechiara visite guidate

Per visitare il Castello si acquista il ticket d’ingresso ed è anche possibile partecipare a tour guidati.

Si visitano: il cortile d’onore con la chiesetta di San Nicomede, l’antica cucina e numerose stanze tra cui la Sala di Giove, il Salone degli Acrobati, le sale dell’Aurora, del Meriggio e quella del Vespro.

Degna di nota la Camera d’Oro chiamata così perché un tempo era interamente ricoperta di foglie di oro zecchino con le quali Pier Maria amava stupire la sua amante.

La stanza ospita anche preziosi affreschi che celebrano l’amore cavalleresco e testimoniano il legame tra i due personaggi.

Nelle vicinanze del Castello di Torrechiara si trovano ristoranti e cantine dove assaggiare le specialità e i vini locali, come la “Taverna del Castello” e la “Locanda del Borgo”.

Potrebbe interessarti Parma discoteche e locali notturni

castello-torrechiara-cortile-interno

Prosciutto e salumi di Langhirano: il fiore all’occhiello

Langhirano è il “paese del prosciutto” per eccellenza. Non si può visitare la zona e andarsene senza averlo degustato in varie ricette.

Langhirano è specializzata nella produzione del prosciutto di Parma DOP, nella lavorazione che dura mesi, nella salatura e stagionatura che lo rende uno dei prosciutti più amati in Italia e nel mondo.

langhirano-prosciutto-di-parma

Museo del Prosciutto di Parma e Festival del Prosciutto

Famoso è il Museo del Prosciutto di Parma, in Via Fabio Bocchialini, dove è possibile scoprire tutti i passaggi di questa preziosa lavorazione e degustare il prodotto finito.

Inoltre durante i weekend di settembre, questa prelibatezza viene celebrata durante il Festival del prosciutto di Parma DOP.

L’occasione per assaggiare i prosciutti del territorio parmense, scoprirne le tradizioni e partecipare a spettacoli di musica ed intrattenimento.

festival-prosciutto-langhirano

Museo del Risorgimento Faustino Tanara

A Langhirano si può visitare anche il Museo del Risorgimento Faustino Tanara che racconta la vita e le imprese militari di Faustino Tanara durante il Risorgimento italiano.

Inoltre si possono ammirare cimeli dell’epoca garibaldina e risorgimentale tra cui lettere, bandiere ed oggetti militari.

langhirano-natura

Langhirano: Edifici religiosi più importanti

Il borgo di Langhirano non è famoso solo per quanto riguarda le strutture difensive e per il prosciutto di Parma, ma è anche molto interessante sotto il profilo religioso in quanto ospita numerose chiese antiche.

Gli edifici religiosi più importanti di Langhirano sono la Chiesa romanica di San Michele Arcangelo di Mattaleto che si presenta con un pregevole stile barocco settecentesco anche se è stata menzionata per la prima volta nel ‘200, la Chiesa dell’Annunciazione di Maria Vergine fondata in stile barocco durante la seconda meta del ‘500 che custodisce due statue di angeli liberty realizzate da Ettore Ximenes e la Badia di Santa Marina della Neve edificata durante la seconda metà del ‘400 composta da una chiesa tardo-romanica con campanile e di un preziosissimo chiostro rinascimentale.

langhirano-chiese

Cosa vedere vicino Langhirano: borghi antichi di Parma e Piacenza

Nei dintorni di Langhirano si possono visitare una serie di borghi antichi della provincia di Parma e Piacenza tra cui:

  • Fontanellato che dista 40 minuti d’auto, famoso per l’imponente Rocca Sanvitale;
  • Vigoleno, che dista circa un’ora, nel circuito dei Borghi più Belli d’Italia;
  • Castell’Arquato, distante circa sessanta chilometri, il borgo medievale con la Rocca Viscontea.

Inoltre a poco più di un’ora dal centro di Langhirano si raggiunge il Castello di Bardi, sempre in provincia di Parma.

Il Castello si può visitare in autonomia, orientandosi grazie alla brochure che consegnano all’ingresso.

Si visitano le stanze, la torre e si possono ammirare interessanti mostre storiche allestite nelle varie sale.

castello-di-vigoleno-emilia-romagna

Langhirano immagini e foto